Bruce Hornsby, il pianista che sognava di essere Leon Russell (1 / 11)

Bruce Hornsby, nato il 23 novembre 1954, è uno di quei musicisti che si è guadagnato in carriera il rispetto e l’ammirazione di molti. Ha firmato una super hit nell’album d’esordio, “The Way It Is”, pubblicato nel 1986, poi non ha perseguito una mera carriera solista ma ha messo il suo piano a disposizione di quanti glielo hanno richiesto, in primis i Grateful Dead.

Musicista eclettico frequenta con profitto e successo tutte le gradazioni di quel genere definito ‘americana’. Amante delle jam live è proprio dal vivo che mostra il meglio di sé. Il musicista che lo ha ispirato è stato Leon Russell (tanto da chiamare un figlio Russell in suo onore, l'altro figlio, invece, si chiama Keith in onore di Keith Jarrett). Bruce Hornsby è un nome che non può mancare nella vostra discografia.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.