Regno Unito: Adele, Ed Sheeran e Harry Styles in testa alla classifica degli under 30 più ricchi

Regno Unito: Adele, Ed Sheeran e Harry Styles in testa alla classifica degli under 30 più ricchi

La morale, se c'è, è che oltremanica fare musica - anche da giovani - può essere ancora redditizio come fare l'attore, il calciatore o l'imprenditore - ovviamente di successo: nella classifica stilata dalla testata Heat degli under 30 più ricchi di Gran Bretagna cantanti e musicisti occupano parecchie posizioni, molte delle quali ai piani alti della graduatoria - stilata, è giusto precisarlo, su stime di guadagno e non sui dati effettivi forniti dai diretti interessati.

La cantante di "Hello", attualmente ufficialmente in pausa ma secondo i bene informati al lavoro su un nuovo album che potrebbe debuttare sui mercati entro il Natale del prossimo anno, con un patrimonio personale di 147 milioni e 500mila sterline e 15 milioni di sterline guadagnate solo negli ultimi dodici mesi occupa la prima posizione della classifica, seguita da un collega musicista, Ed Sheeran, che con 94 milioni di sterline deve accontentarsi della medaglia d'argento - conquistata a discapito dell'attore Daniel Radcliffe, la star della saga cinematografica di "Harry Potter", terzo con un patrimonio personale di 84 milioni.

Harry Styles, l'ex One Direction che più ha fatto parlare di sé come solista, ha accumulato un patrimonio personale di 58 milioni di sterline, che - nella graduatoria di Heat - lo posizionano davanti ai suoi ex compagni di gruppo Niall Horan (46 milioni), Louis Tomlinson (44 milioni), Liam Payne (43 milioni) e Zayn Malik (37 milioni).

Tra gli altri artisti musicali presenti nella classifica si sono segnalate le Little Mix (con 48 milioni di sterline accumulate complessivamente dalle sei componenti del gruppo), Sam Smith (26 milioni) e Rita Ora (12 milioni).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.