New York, Ice-T arrestato per aver tentato di forzare un casello autostradale

Il rapper losangelino già frontman dei Body Count e star della serie televisiva "Law & Order" è stato arrestato dalla polizia di New York City nelle prime ore di ieri, mercoledì 24 ottobre: secondo quanto riferito da TMZ, Ice-T avrebbe cercato di forzare un casello autostradale del George Washington Bridge, ponte che collega il New Jersey a Manhattan. Secondo una prima ricostruzione confermata a People da un portavoce delle autorità newyorchesi, l'artista - a bordo di una McLaren nuova fiammante - avrebbe cercato di superare la barriera utilizzando la corsia riservata ai clienti telepass pur non essendo iscritto al servizio: colto in fallo dagli agenti, l'artista è stato tratto in stato di fermo e subito dopo rilasciato. A suo carico sono state spiccate le accuse di appropriazione indebita e omessa registrazione della targa del veicolo.

La vicenda è stata confermata direttamente dallo stesso Ice-T per mezzo di un post pubblicato sul suo canale Twitter ufficiale:

Questa non è la prima schermaglia del rapper con la polizia della Grande Mela: otto anni fa Ice-T fu arrestato sempre dalla polizia di New York per guida senza cinture di sicurezza. Il cantante, all'epoca, si dimostrò molto meno sportivo, apostrofando pubblicamente come "stronza" l'agente che effettuò il fermo e pubblicandone cognome e numero di matricola.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.