Kick - la recensione di "POST-TRUTH"

“Post-Truth” è il  titolo del nuovo EP targato Kick, al secolo Chiara Amalia Bernardini e Nicola Mora.

Anticipato dalla pubblicazione di due singoli e dei relativi video, “Marmalade” e “Glitch souls”), “Post-Truth” segna il ritorno del duo bresciano a due anni dall’ottimo album d’esordio, “Mothers”. Partendo dall’ormai consolidato mix a base di elettronica, trip hop, noise e dream pop, i Kick del 2018 mettono sul piatto quattro pezzi caratterizzati da ritmiche vicine alla musica black e da un’attitudine più psichedelica, data dall’utilizzo ambientale e rumoristico delle chitarre e dalla dimensione corale delle melodie vocali. Il filo conduttore tematico dei brani e delle atmosfere è, come enunciato dal titolo, quello dell’epoca della post-verità, nello svuotamento progressivo dei concetti di vero e falso, un processo al contempo affascinante e distruttivo. Prodotto da Kick e Domenico Vigliotti, registrato da Domenico Vigliotti al Sonic Temple Studio e masterizzato, come da tradizione, da Giovanni Versari al La Maestà Mastering Studio, “Post-Truth” uscirà il 21 settembre su Bello Records.

Il filo conduttore tematico dei brani e delle atmosfere è, come enunciato dal titolo, quello dell’epoca della post-verità, nello svuotamento progressivo dei concetti di vero e falso, un processo al contempo affascinante e distruttivo: il rischio è quello di trasformarci in un popolo di eroi passivi virtuali, travolti dalla sovrapposizione tra realtà e finzione da noi stessi originata.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.