Caso Asia Argento, gli sms con il compagno Anthony Bourdain: ‘Ero congelata, lui era sopra di me’. E ancora: ‘Paghiamolo, è un asino’

Caso Asia Argento, gli sms con il compagno Anthony Bourdain: ‘Ero congelata, lui era sopra di me’. E ancora: ‘Paghiamolo, è un asino’

Dopo la totale smentita dell’attrice, regista e cantante Asia Argento delle accuse di aver avuto una relazione sessuale con l’allora minorenne Jimmy Bennett, a dare credito, invece, alla versione del giovane attore e musicista sono stati non solo il New York Times, che non ha indietreggiato di un passo, ma anche la testata scandalistica statunitense TMZ, che ha replicato alla difesa dell’Argento pubblicando alcuni SMS che lei e il compagno Anthony Bourdain, venuto a mancare lo scorso mese di giugno, si erano scambiati relativamente alla vicenda.

“Ero congelata. Lui era sopra di me. Poi mi ha detto che ero stata la sua fantasia sessuale da quando aveva 12 anni”, avrebbe scritto la figlia di Dario Argento allo chef e da più di un anno compagno dell’attrice, secondo quanto riportato in esclusiva da TMZ. La testata ha reso noto anche l’appellativo “asino” con il quale la coppia si è riferita a Bennett nel corso del dialogo e quanto scritto da Bourdain, che, nello scambio di messaggi, avrebbe parlato del pagamento a beneficio del giovane – 380mila dollari – in questi termini:

Non è un’ammissione di niente, nessun tentativo di comprare il silenzio, semplicemente un’offerta di aiutare un’animata chiaramente torturata che sta cercando disperatamente di spillarti soldi.

Proseguendo, lo chef avrebbe scritto: “O semplicemente digli di fottersi. In qualsiasi caso, io sono con te”. Tra gli stralci di testo pubblicati dalla testata americana figura anche il messaggio di Asia Argento che recita “Non ho paura di lui [di Bennett]. Non sono puritana, cerca su Google il mio culo”.

Per quanto saranno svolti approfondimenti su ciò che è realmente accaduto tra Asia Argento e Jimmy Bennett, ricordiamo che nessuna indagine verrà aperta a carico dell’attrice, che sembra essere al riparo dal punto di vista legale. Argento, tuttavia, è stata tra le principali accusatrici del magnate hollywoodiano Harvey Weinstein e una delle voci di punta del movimento #MeToo, battaglia che alla luce delle recenti accuse rischia di essere screditata. L’attrice rischia anche, come prevedibile, di essere esclusa da Sky dal tavolo dei giudici della prossima edizione del talent X-Factor, nel quale, stando allo stato attuale delle cose, avrebbe dovuto affiancare i colleghi Fedez, Manuel Agnelli e Mara Maionchi.

 

 

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.