Wilko Johnson - la recensione di "BLOW YOUR MIND"

Che storia incredibile quella di Wilko Johnson... e incredibile è l'energia con cui torna, dopo un periodo buio e una diagnosi di cancro inoperabile, a martoriare la sua sei corde e a suonae dell'ottimo rock/pub rock come solo lui sa fare:

Un miracolato del rock’n’roll? C’è chi lo vede così, quel matto (ma matto serio!) di Wilko Johnson e, in effetti, un certo quid da parabola biblica c’è nella sua storia più recente. Tutti conoscono la brutta vicenda del cancro che lo aveva colpito: pareva inoperabile e Wilko aveva deciso di non sottoporsi ad alcuna terapia che avrebbe probabilmente solo prolungato un percorso con una fine inevitabilmente già segnata. Poi l’intervento di un medico suo fan, che si è messo in gioco e lo ha condotto, tramite un intervento che sembrava fuori discussione, verso la guarigione.

Leggi la recensione completa di "BLOW YOUR MIND" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.