Indiemood sessions, Mhela nei canali di Venezia

Indiemood sessions, Mhela nei canali di Venezia

L'esigenza di dare sfogo alle proprie emozioni attraverso uno dei generi più estremi, porta alla nascita dei MHELA: gruppo delle forte sonorità alternative e melodic metal. I testi parlano di incubi, angosce e sentimenti che hanno segnato singolarmente ogni componente ma allo stesso tempo, sono problemi che si riflettono sulla nostra generazione attuale. A gennaio del 2018 Andrea, Erick, Michele e mattia rilasciano il loro primo disco "ES". Più che un disco, è una parte di loro stessi che ha saputo trovare la luce per uscirne.  Nelle nostre sessions ci regalano “Eden and Hell”.
 
“L'idea è nata da me, Erick, in realtà all'inizio ero scettico, non pensavo che il progetto MHELA venisse presso in considerazione. Quando è arrivata la notifica di conferma mi sono sentito molto contento, poichè conoscevo e seguivo già questa iniziativa e avevo sempre visto, più che altro cantautori italiani e gruppi di un certo livello ecc... Per cui essere scelti è stato un grande colpo. Paradossalmente, alcuni del mio team, invece, non erano tanto convinti dell'idea, e non lo sono tuttora, poiché pensano che non dovremmo esserci su determinati contesti. È abbastanza comprensibile, alla fine la società ci ha inconsapevolmente imposto delle etichette per cui, se uno fa musica metal, deve ascoltare determinate cose, vestirsi in un certo modo e non avere a che fare con certi ambienti. Il discorso è molto lungo e sarebbe un dibattito senza fine, in ogni caso, l'abbiamo fatto e non ci siamo pentiti minimamente né io né Andrea, abbiamo comunque ricevuto le benedizioni di mattia e Michele (bassista e batterista) prima del viaggio. È stata un'esperienza molto bella, la rifarei volentieri, abbiamo conosciuto delle persone splendide, abbiamo suonato in uno dei posti più belli al mondo e vorrei un giorno poter tornare e fare un intero live insieme ai miei colleghi, sarebbe fantastico.”


 
“Entre estas ruinas
Busco un hogar, entre las faldas
De Las flamas,
Lejos del mundo que me ha visto crecer
Lejos durante El anochecer...”
(Eden and Hell - MHELA)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.