Dorian Gray, 'Quasar' in versione #NoFilter per Rockol - VIDEO

Dorian Gray, 'Quasar' in versione #NoFilter per Rockol - VIDEO

Il gruppo musicale alternative rock formatosi a Cagliari ha eseguito in esclusiva per Rockol una versione #NoFilter di "Quasar", brano estratto dall’album "Moonage Mantra", il settimo dei Dorian Gray uscito a marzo 2017.

Qui potete vedere il video di "Quasar":

Il leader della band, Davide Catinari, ha descritto il brano con queste parole:

La musica può essere arte o esercizio di stile, esperienza umana o veicolo di consenso, ossigeno per la mente o incentivo al consumo di birra. Per me la musica é il vestito adatto al cuore, lo stesso che da più di vent'anni batte in ogni canzone dei Dorian Gray, il progetto con cui ho attraversato tre decadi di cambiamenti e rivoluzioni silenziose. Dai muscolari anni '90, punteggiati dalla trilogia della conoscenza, iniziata e conclusasi con gli album "Shamano", "Matamoros" e "Il Veleno della Mente" e il temporaneo congelamento della ragione sociale, sino all'evoluzione intimista e lunare dei successivi "Forse il sole ci Odia" e "La Pelle degli Spiriti", nuove stazioni di un percorso in cui segni e suoni racchiudono l'universo segreto di una band destinata a non ripetersi. “Moonage Mantra”, ultimo capitolo della saga iniziata nel 1989, é frutto di un lavoro condiviso con sensibilità diverse e affini, come quelle provenienti anche dal mondo del fumetto e della pittura, coinvolte nel primo vinile targato Dorian Gray Vs Golem in Love, due facce dello stesso orizzonte, una schizofrenia artistica sempre in bilico tra canzoni in italiano e in inglese, frutto di esperienze maturate tra il Belpaese e l'estero.

"Quasar", questo secondo singolo dall'album, è la canzone che meglio riassume tutto questo, anche grazie alla partecipazione di Blaine Reininger dei Tuxedomoon, band californiana da sempre punto di riferimento per chi mescola segni, suoni e insofferenza all'omologazione. Un brano che parla delle distanze siderali tra gli esseri umani e dei loro desideri, della capacità di vivere le proprie emozioni senza cercare di imitarle.

Il disco vede la partecipazione di Blaine Reininger (Tuxedomoon), Luca Masseroni (Tre allegri ragazzi morti) e Sebastiano de Gennaro (Calibro 35 / Le luci della centrale elettrica), oltre che dei disegnatori Davide Toffolo, Ausonia, Andrea Bruno, Gildo Atzori e Marino Neri, autori dell’artbook che accompagna l’album.

 

Dall'archivio di Rockol - Dorian Gray, 'Quasar' in versione #NoFilter per Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.