Sanremo 2018, la polemica: la canzone di Meta e Moro è in parte già edita?

Sanremo 2018, la polemica: la canzone di Meta e Moro è in parte già edita?

Nella notte a Sanremo dopo la prima serata del Festival, scoppia una polemica. "Non mi avete fatto niente" di Ermal Meta e Fabrizio Moro potrebbe essere in parte già edita, e a rischio squalifica.

La "somiglianza" è stata notata da Altro Spettacolo: il brano presenta analogie evidenti con "Silenzio" brano  presentato da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali alle selezioni di Sanremo Giovani 2016. Il brano si può ascoltare qui, sul sito RAI. 

Ma non finisce qui. Rockol ha fatto una verifica: il brano di Ermal Meta e Moro è firmato dai due cantautori assieme ad Andrea Febo.

Febo è anche l'autore unico di "Silenzio". La canzone nel ritornello dice:

Non mi avete tolto niente, non avete avuto niente, questa è la mia vita che va avanti oltre tutto e oltre la gente. Non mi avete fatto niente

La stessa frase viene ripetuta pari pari nella canzone di Moro e Meta, che è evidentemente una rielaborazione almeno parziale di "Silenzio", anche musicalmente.

Nella nostra intervista video, Fabrizio Moro aveva spiegato che

"il pezzo in parte già esisteva, era un pezzo chiuso in un cassetto, su cui stavo lavorando con un mio amico cantautore, Andrea Febo"

In realtà, "Silenzio" sarebbe già stata eseguita dal vivo, secondo questo post su Instagram di Gabriele De Pascali del dicembre 2015, e anche da Ambra Calvani nel luglio 2017.

AGGIORNAMENTO, 7 febbraio ore 12.30: la canzone rimane in gara:  "E' un'autocitazione, non un plagio: la RAI sapeva tutto", hanno spiegato oggi in conferenza stampa.

 

Da ieri notte, La canzone "Silenzio, però, ora non risulta più raggiungibile sul sito della RAI. Abbiamo fatto in tempo però a fare uno screenshot. L'audio di "Silenzio" è attualmente ascoltabile QUI. La Rai ha spiegato che la rimozione era stata chiesta dall'autore prima del Festival.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/tB2JRor9hsauSg-q_ZH0YpOELik=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/silenzio-sito-rai.jpg

 La decisione è di fatto a discrezione della direzione del festival: si legge nel regolamento ;

Tutte le canzoni dovranno essere nuove.  
Le 20 canzoni interpretate-eseguite dagli Artisti della Sezione CAMPIONI dovranno essere nuove al momento dell’iscrizione a Sanremo 2018 e rimanere tali sino alla loro prima esecuzione nel corso di Sanremo 2018

E’ considerata nuova, ai sensi e per gli effetti del presente Regolamento, la canzone che, nell’insieme della sua composizione o nella sola parte musicale o nel solo testo letterario (fatte salve per quest’ultimo eventuali iniziative editoriali debitamente autorizzate), non sia già stata pubblicata e/o fruita, anche se a scopo gratuito, da un pubblico presente o lontano, o eseguita o interpretata dal vivo alla presenza di pubblico presente o lontano.

A titolo esemplificativo e non esaustivo, sussiste la caratteristica di canzone nuova nell’eventualità che l’insieme o la parte musicale o il testo letterario della canzone non siano stati comunicati al pubblico ma:  

(i) siano stati eseguiti soltanto all’interno della cerchia privata degli autori o dell’Artista in competizione a Sanremo 2018 o degli addetti ai lavori della Casa discografica o editrice di appartenenza del predetto Artista o di operatori del settore, e comunque senza finalità commerciali;

(ii) siano stati trascritti su stampati o altri supporti simili oppure registrati su dischi e nastri fonografici o analoghi mezzi, anche audiovisivi, mai posti in circolazione all’esterno degli ambiti sub (i);

  Sussiste inoltre la caratteristica di canzone nuova nell’eventualità di utilizzo di stralci “campionati”  di canzoni già edite, sempre che questi  - nel totale - non superino un terzo della canzone “nuova” stessa.  

A titolo esemplificativo e non esaustivo, non sussiste la caratteristica di canzone nuova nell’eventualità che l’insieme o la parte musicale o il testo letterario della canzone:  ▪ abbia generato introiti derivanti da eventuale sfruttamento, diffusione e distribuzione totale o parziale di natura commerciale, riscontrabili e verificabili presso gli enti preposti alla riscossione di diritti d’autore e/o editoriali, fatti salvi eventuali introiti derivanti dalla mera stampa per finalità interne al di fuori di ogni fattispecie di distribuzione;  ▪ abbia già avuto un impiego totale o parziale in una qualsiasi attività o iniziativa, direttamente o indirettamente, commerciale.  

Vi aggiornemo su eventuali sviluppi della questione.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.