Vinyl ID: “Electric Ladyland", Jimi Hendrix

Vinyl ID: “Electric Ladyland", Jimi Hendrix

“Everyday is a vinyl day” è un'iniziativa che ha lo scopo di far riscoprire e rivalutare il patrimonio discografico italiano ed internazionale di Sony anche nel formato "classico" del 33 giri in vinile. Radio Capital e Rockol sono media partner ufficiali dell’iniziativa, guidando ogni giorno all’ascolto di un album, anzi di un 33 giri, tra storie e aneddoti. L’appuntamento su Radio Capital è dal lunedì al venerdì in SettantaOttantaNovanta dalle 16 alle 17 e il sabato in Back & Forth tra le 16 e le 18.

L'ultimo album pubblicato a nome della Jimi Hendrix Experience. Il canto del cigno di Jimi - che sarebbe prematuramente scomparso due anni dopo quasi esatti (il 18 settembre del 1970). Ma anche il più grande successo commerciale per il gruppo, che con "Electric Ladyland" raggiunge la vetta della classifica di vendita negli USA: è la prima e unica volta.
Il merito, oltre che del genio chitarristico di Hendrix, è anche di una nuova direzione musicale, che vede un'importante dose di pop psichedelico innestata su un groove funky molto aggressivo, simile a quello che si ascolterà nell'album dal vivo del 1970 "Band Of Gypsys". Nella tracklist sono presenti pezzi memorabili come la cover magistrale di "All Along The Watchtower" (di Dylan) e "Voodoo Chile".

Pubblicato il:
16 ottobre, 1968

Stato culturale:
Un album che all'uscita non viene capito... ma la riscossa giunge (anche se purtroppo postuma) forte e trionfale. A fronte di molte recensioni tiepide o addirittura poco lusinghiere - il disco viene tacciato di essere troppo eclettico, con pezzi dalla struttura deficitaria e un mood troppo pesante e asfissiante - "Electric Ladyland" nel corso dei decenni successivi alla pubblicazione è stato quasi unanimemente riconosciuto come un grande lavoro; forse l'opera più compiuta, espressione del genio hendrixiano e della sua visione cangiante di rock, pop e psichedelia, con tanto blues a fare da collante.

La produzione:
Un doppio album la cui lavorazione, complice il perfezionismo estremo di Jimi, è stata davvero ardua. Le session si svolgono presso i Record Plant Studios, aperti di fresco e dotati di tecnologia all'avanguardia per l'epoca, con Chas Chandler nel ruolo di produttore. Ma ben presto le richieste pignole e il perfezionismo di Jimi portano a una rottura. Il risultato è che Chandler abbandona il timone, lasciando al chitarrista la libertà di produrre il disco. E' anche l'unico album della Jimi Hendrix Experience a essere stato mixato direttamente in stereo.

La canzone fondamentale:
"All Along The Watchtower"

TRACKLIST:
And The Gods Made Love     
Have You Ever Been (To Electric Ladyland)     
Cross Town Traffic     
Voodoo Chile     
Little Miss Strange     
Long Hot Summer Night     
Come On     
Gypsy Eyes     
The Burning Of The Midnight Lamp     
Rainy Day, Dream Away     
1983... (A Merman I Should Turn To Be)     
Moon, Turn The Tides... Gently, Gently Away     
Still Raining, Still Dreaming     
House Burning Down     
All Along The Watchtower     
Voodoo Chile (Slight Return)

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.