Esce la colonna sonora della seconda stagione della serie tv 'Stranger things'

Esce la colonna sonora della seconda stagione della serie tv 'Stranger things'

Il 3 novembre verrà pubblicata da Legacy Recordings la colonna sonora della seconda stagione della serie televisiva ‘Stranger Things’. La compilation di 30 brani sarà disponibile in digitale (streaming e download) e in CD, conterrà 19 canzoni e 11 clip audio tratte da Stranger Things. All’inizio del 2018 sarà pubblicata anche in vinile.

Tra i brani originali degli anni ottanta contenuti nel disco sono inclusi “Africa”dei Toto, “Hazy shade of winter” delle Bangles e “Sunglasses at night” di Corey Hart. L’album è disponibile in prevendita cliccando qui.

I nuovi episodi di ‘Stranger Things’ saranno trasmessi da Netflix a partire dal 27 ottobre. La serie è ambientata nel 1984 nella cittadina di Hawkins (Indiana). Il cast è formato da Winona Ryder, David Harbour, Millie Bobby Brown, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Joe Keery, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Finn Wolfhard, Sean Astin, Dacre Montgomery, Paul Reiser e Sadie Sink.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.