NEWS   |   Pop/Rock / 14/10/2017

Robert Plant ricorda Tom Petty: 'Se n'è andato troppo presto'

Robert Plant ricorda Tom Petty: 'Se n'è andato troppo presto'

Il già frontman dei Led Zeppelin ha voluto omaggiare Tom Petty nel corso di un'intervista rilasciata a Billboard: "E' difficile chiedere a un musicista come si senta quando muore un altro musicista", ha dichiarato Rober Plant a proposito del rocker di Gainesville, Florida, "La sua morte è stata di gran lunga prematura: è stata una perdita molto triste per tutti quegli artisti che portano così tanto piacere alle persone. Penso anche alla sua famiglia: tutte queste dimostrazioni pubbliche di cordoglio devono essere molto dolorose".

La voce di "Immigrant Song" sa di cosa parla, dato che la pagina principale della sua carriera fu chiusa proprio da una morte tanto improvvisa quanto prematura e inaspettata: "Ricordo quando abbiamo perso John Bonham, trentasette anni fa", ha proseguito Plant, "Eravamo solo ragazzini, e non c'erano commossi ricordi o tributi che potessero riportarlo indietro. Soprattutto nel caso di qualcuno - come John - scomparso in circostanze così tristi e con ancora così tanti anni di vita davanti".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BOB DYLAN
Scopri qui tutti i vinili!