Anche Eddie Vedder e Pharrell Williams in ginocchio sul palco per gli Stati Uniti - VIDEO

Anche Eddie Vedder e Pharrell Williams in ginocchio sul palco per gli Stati Uniti - VIDEO

Anche Eddie Vedder e Pharrell Williams si sono inginocchiati sul palco per protesta contro Donald Trump (ecco cos'è #TakeAKnee), proprio come aveva fatto sabato sera Stevie Wonder sul palco del Global Citizen festival di New York.

Ieri sera, domenica 24 settembre, Eddie Vedder si è esibito sul palco del Pilgrimage Festival, manifestazione ospitata dalla città di Franklin, nello stato del Tennessee. Ad un certo punto, prima di suonare "Elderly woman behind the counter in a small town", il frontman dei Pearl Jam ha raggiunto il bordo del palco e si è inchinato di fronte alla folla. Ha anche parlato della guerra (per ora) mediatica tra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il leader della Corea del Nord Kim Jong-Un, spiegando alla folla che un missile nordcoreano ci metterebbe appena mezz'ora ad arrivare a Seattle (dove il cantante vive insieme alla sua famiglia):

"Cosa fareste voi? Vi mettereste a urlare e a scappare, 'Ma che cosa sta succedendo? Come è possibile che sia successo?', ma ad un certo punto non servirà a niente".

Poi, rivolgendosi direttamente a Trump, Vedder ha aggiunto:

"Ci stai prendendo in giro? Puoi farla finita? Falla finita".

E mentre Vedder si inginocchiava sul palco del Pilgrimage Festival, Pharrell Williams appoggiava la protesta su un altro palcoscenico, quello del concerto del "Concert for Charlottesville" (organizzato dalla Dave Matthews Band a poche settimane dagli scontri tra i "suprematisti" bianchi e i manifestanti antirazzisti).
Verso la fine della sua esibizione, dopo aver fatto ballare il pubblico con hit come "Freedom", "Get lucky" e "Blurred lines", il cantante si è inginocchiato e ha detto:

"Se mi voglio inginocchiare in questo momento per le persone della mia città, le persone del mio stato... Ecco cosa rappresenta questa bandiera".

Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - Quella volta che Eddie Vedder donò 10.000 dollari
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.