Al concerto degli Stone Sour si alza il canto "Vaffanculo Nickelback" - VIDEO

Al concerto degli Stone Sour si alza il canto "Vaffanculo Nickelback" - VIDEO

I Nickelback potrebbero tranquillamente e facilmente vincere il titolo di "band più odiata del mondo". E certo il loro leader Chad Kroeger non fa molto per rendersi simpatico: recentemente ha attaccato Corey Taylor, dicendo che gli Slipknot sono uno scherzo e che il suo progetto parallelo degli Stone Sour sono i “Nickelback Lite”, ovvero la versione edulcorata della sua band.

Gli Stone Sour hanno appena pubblicato l'album "Hydrograd" (qua la nostra recensione) e sono in tour. La risposta è arrivata due giorni fa, a Chicago: mentre Taylor si apprestava a cantare da solo "Bother", dalla platea si è alzato un canto: "Fuck Nickelback". Questo il video - con Corey Taylor che commenta divertito: "ragazzi, siete matti"

La band sarà in concerto il 15 dicembre 2017 all'Alcatraz di Milano, con i Pretty Reckless come gruppo di apertura, 


 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.