Muse: il nuovo singolo 'Dig Down' arriva il 18 maggio

Muse: il nuovo singolo 'Dig Down' arriva il 18 maggio

Si intitola "Dig Down" il nuovo brano inedito registrato in studio che la band di Matt Bellamy diffonderà a partire dal prossimo 18 maggio: a darne notizia sono stati gli stessi Muse per mezzo di un twett apparso sul proprio canale social ufficiale.

La canzone, come già anticipato pochi giorni fa, sarà accompagnata da un video che verrà reso disponibile contestualmente alla pubblicazione del brano.

"Dig Down", stando a quanto emerso fino ad ora, non sarà il preludio alla pubblicazione di un disco vero e proprio, ma un'operazione apparentemente estemporanea. In ogni caso, la nuova uscita rappresenta la prima fatica dei Muse in sala d'incisione dal 2015, anno di pubblicazione dell'album "Drones".

E non è un caso che il trio rock britannico possa definitivamente abbandonare il formato "album tradizionale": "Siamo molto preoccupati di come la gente ascolta la musica, oggi, con questa selezione di tracce singole. E la nostra decisione di pubblicare 'Drones' non voleva essere dichiaratamente contraria a questo fenomeno. Tuttavia, credo che questa sia stata l'ultima chance, per noi, di stampare un disco", spiegò il batterista Dominic Howard lo scorso anno alla stampa americana, "(...) Il mondo è un posto molto diverso, rispetto a un po' di tempo fa. E il modo di ascoltare musica è molto diverso da com'era un tempo. Ecco perché stiamo discutendo se pubblicare piccoli gruppi di tracce raggruppate, o soli singoli, da un po' di anni a questa parte".

Dall'archivio di Rockol - Matthew Bellamy: 10 curiosità sul geniale frontman dei Muse
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.