Grateful Dead - la recensione di "CORNELL 5/8/77"

Grateful Dead - la recensione di "CORNELL 5/8/77"

La nuova uscita della fondamentale band di rock psichedelico è il "sacro Graal" : è considerato da molti fan la miglior performance della loro carriera; una registrazione circolava da tempo in maniera ufficiosa, ma solo da poco la band ha potuto recuperare i master originali della serata, restaurarli, e quindi metterle finalmente in commercio, come si chiedeva da tempo. 

All'uscita si affianca un  ben 11 dischi, sarà intitolata "May 1977: Get Shown the Light" e sarà disponibile tramite il sito Dead.net. Oltre al live dell'8 maggio di cui sopra, il cofanetto contiene anche tre altre esibizioni fino a ora mai pubblicate (almeno legalmente): quella al Veterans' Memorial Coliseum di New Haven, Connecticut (5 maggio 1977); quella al Boston Garden di Boston (7 maggio 1977); quella del Buffalo Memorial Auditorium di Buffalo, New York (9 maggio 1977).


Il ’77 è l’anno del punk, ma i Dead viaggiavano in una dimensione parallela, portando avanti la loro ricerca sperimentale fatta di improvvisazioni in una maniera diversa dal passato. Indipendentemente dal fatto che sia o meno il miglior concerto dei Grateful Dead, “Cornell 5/8/77” è un pezzo di storia del rock, che fotografa davvero una band in stato di grazia. 

Leggi la recensione completa di "CORNELL 5/8/77" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.