Mel B, il racconto shock ex Spice Girl: picchiata e costretta a rapporti a tre da suo marito - FOTO

Botte, violenza psicologica e rapporti sessuali a tre imposti con la forza: sono solo alcuni degli abusi che l'ex cantante delle Spice Girls avrebbe subito da parte di quello che fino a qualche settimana fa era suo marito, il produttore cinematografico Stephen Belafonte.

Negli scorsi giorni, Mel B è riuscita ad ottenere un'ordinanza restrittiva contro Belafonte dopo aver presentato al giudice un fascicolo in cui ha raccontato tutte le violenze che avrebbe subito nel corso degli ultimi dieci anni, vale a dire dal 2007 (anno in cui i due si sposarono) allo scorso dicembre.

La documentazione è stata ora spuntata in rete, sul sito di gossip e intrattenimento americano TMZ. Nei documenti vengono raccontati episodi che, se confermati, sarebbero piuttosto gravi: come quella volta che Belafonte avrebbe tentato di strangolare Melanie Brown (questo il vero nome della cantante) battendole contemporaneamente la testa a terra (l'episodio risalirebbe al 2007, anno in cui Mel B partecipò al reality show "Dancing with the stars", la versione americana di "Ballando con le stelle"); o quella volta in cui, in preda ad un attacco di gelosia, le avrebbe dato un pugno e spaccato le labbra dopo aver visto un video che sua moglie aveva girato insieme a Usher per "X Factor", nel 2012.

Non è finita: nel 2014 la cantante non stava attraversando un periodo felicissimo della sua vita (e della sua carriera) e in un momento di sconforto avrebbe mandato giù un'intera confezione di aspirina. Belafonte le avrebbe impedito di chiamare i soccorsi: "Muori cagna!", le avrebbe detto - sempre stando a quanto si legge dai documenti pubblicati su TMZ. Un altro episodio di violenza risalirebbe al giorno prima dell'esibizione delle Spice Girls alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra: Melanie Brown sostiene di essere stata spinta a terra da suo marito.

Il produttore avrebbe pure costretto la cantante ad avere rapporti sessuali a tre con altre donne e l'avrebbe minacciata dicendole che avrebbe pubblicato i sex tapes (ossia i video di quei rapporti), rovinandole una volta per tutte la carriera. Belafonte, infine, avrebbe messo incinta la tata e le avrebbe dato 300.000 dollari per convincerla ad abortire. Lui ha negato tutto: "Vuole farmi passare come un cattivo ragazzo", ha detto.

A testimoniare le violenze che Mel B avrebbe subito, anche una serie di vecchie immagini che stanno rispuntando in rete e che mostrano lividi e segni sul volto e sul corpo della cantante:

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/U_ebfGUElLjUiv9ep1euQLxXO5E=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fi.dailymail.co.uk%2Fi%2Fpix%2F2017%2F04%2F04%2F10%2F3EED45B200000578-4378280-image-a-46_1491299329947.jpg


https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/km2ClTIDlB16TfQkF_icRL8wTYQ=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fi.dailymail.co.uk%2Fi%2Fpix%2F2017%2F04%2F04%2F11%2F3EED4CFD00000578-4378280-image-a-64_1491301064863.jpg


https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/kYe9nLs69SVG387dO7Td9NhQCMw=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fi.dailymail.co.uk%2Fi%2Fpix%2F2017%2F04%2F04%2F14%2F3EED5E0700000578-4378280-Injury_Mel_appeared_with_a_plaster_on_her_cheek_in_Sydney_with_B-a-2_1491310993404.jpg


https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/HASwz75K9RKxX8UBQwg_Jay7wYk=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fi.dailymail.co.uk%2Fi%2Fpix%2F2017%2F04%2F04%2F12%2F3EED92BD00000578-4378280-image-a-79_1491306994657.jpg


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.