Dear Jack, Leiner spiega cosa è successo: 'Scelta condivisa dal gruppo in assoluta serenità'

Dear Jack, Leiner spiega cosa è successo: 'Scelta condivisa dal gruppo in assoluta serenità'

Cosa è successo in casa Dear Jack? Perché il cantante Leiner Riflessi, che era entrato a far parte del gruppo nell'autunno del 2015, dopo l'abbandono di Alessio Bernabei, è uscito dalla band?

A fare chiarezza è lo stesso Leiner Riflessi, che prima di entrare nei Dear Jack era noto ai più per aver partecipato all'ottava edizione di "X Factor" (quella vinta da Lorenzo Fragola), in un'intervista a TV Sorrisi e Canzoni. Il cantante ha detto:
 

"La scelta è stata condivisa dal gruppo e con la casa discografica in assoluta serenità. [...] In questo lungo periodo passato con loro ad un certo punto mi sono sentito un po' indietro. Vedevo i ragazzi molto coesi e io facevo fatica a mettermi al passo. [...] Stava diventando un problema. [...] La mia voce, così com'è da sempre, non si sposava appieno con le canzoni del gruppo, me ne accorgevo giorno dopo giorno cantando il repertorio dei ragazzi".


Nella stessa intervista, Leiner ha rivelato che negli scorsi mesi ha partecipato alle lavorazioni del nuovo progetto discografico della band e che questo nuovo disco avrebbe visto per la prima volta impegnati come cantanti il chitarrista Lorenzo Cantarini e il batterista Riccardo Ruiu - non coristi, ma proprio cantanti.

I Dear Jack, sui loro canali social ufficiali, hanno comunicato l'uscita del gruppo di Leiner Riflessi con una foto che ritrae i quattro attuali componenti della band: oltre al chitarrista Lorenzo Cantarini e al batterista Riccardo Ruiu, il chitarrista Francesco Pierozzi e Alessandro Presti. Proseguiranno la loro carriera con questa formazione a quattro?

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.