Si è costituito il rapper Young Buck

Si è costituito il rapper Young Buck
E’ finita la latitanza di Young Buck. Il rapper della G-Unit di 50 Cent, ricercato da qualche giorno con le accuse di tentato omicidio e aggressione aggravata in seguito agli incidenti avvenuti ai recenti Vibe Awards (vedi News), si è costituito alla polizia di Santa Monica. L’artista (vero nome David Darnell Brown), ha versato 500mila dollari di cauzione e dovrà presentarsi in tribunale il prossimo 20 dicembre. La polizia ha identificato Brown attraverso la registrazione televisiva dei Vibe Awards, e in seguito ha diramato un mandato di cattura. “Ricordate che le immagini possono talvolta essere fuorvianti”, ha commentato Scott Leemon, avvocato del rapper.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.