Ermal Meta - la recensione di "Vietato morire"

Ermal Meta - la recensione di "Vietato morire"

In concomitanza con la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2017, il cantautore pubblica il suo nuovo album in studio, "Vietato morire". Il disco raggiunge il mercato sotto forma di un doppio album che contiene anche il precedente lavoro di Ermal Meta, "Umano". Le nuove canzoni confermano Meta come uno degli autori più capaci del nuovo pop italiano. Lo abbiamo ascoltato ed ecco cosa ne pensiamo:

Il miglior complimento che si possa fare a Ermal Meta è quello di scrivere canzoni che non hanno pretese importanti se non quella di arrivare a quanta più gente possibile con il linguaggio diretto delle canzoni "pop", nel senso positivo del termine: testi chiari, melodie semplici, ritornelli orecchiabili. Questi sono gli ingredienti di base e Ermal è davvero bravo a mischiarli per sfornare cose belle.

Leggi la recensione completa di "VIETATO MORIRE" cliccando qui

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.