Quella volta che Bob Dylan chiese ai Rolling Stones un parere sul Nobel alla Letteratura

Quella volta che Bob Dylan chiese ai Rolling Stones un parere sul Nobel alla Letteratura

La notizia dell'assegnazione al Bardo di Duluth del premio Nobel alla Letteratura 2016 è stata data dall'Accademia Svedese lo scorso 13 ottobre, un giovedì. Di lì a poco, Dylan sarebbe tornato ad esibirsi sul palco del Desert Trip, il festival che il 7, 8, 9, 14, 15 e 16 ottobre, per due weekend consecutivi, ha visto i big della musica rock esibirsi sullo stesso palco, seppur in giorni diversi: oltre a Dylan, anche i Rolling Stones, Neil Young, gli Who, Paul McCartney e Roger Waters. "Il Nobel per la Letteratura va a Bob Dylan, 'per aver creato nuove espressioni poetiche all'interno della grande tradizione della canzone americana'", ha scritto l'Accademia Svedese in un tweet.

Rispetto alla notizia dell'assegnazione del Nobel, è cosa nota, Dylan ha mantenuto un bassissimo profilo. Non ha fatto neanche un accenno al premio durante i concerti successivi all'assegnazione del riconoscimento - nemmeno durante la sua seconda esibizione al Desert Trip, quella di venerdì 14 ottobre - è risultato irraggiungibile all'Accadema Svedese (un membro dell'Accademia lo ha definito addirittura "scortese e arrogante"), ha cancellato dal suo sito l'unico riferimento al Nobel. Due settimane dopo la notizia dell'assegnazione, il cantautore ha finalmente accettato il premio. Ma - a sorpresa? - ha poi deciso di non presentarsi a Stoccolma per ritirare il Nobel: ci andrà il prossimo anno, o almeno così ha detto l'Accademia Svedese.

Ora, però, spunta un piccolo retroscena relativo alla faccenda Dylan-Nobel. Un aneddoto raccontato dai Rolling Stones, che hanno condiviso il palco del Desert Trip con Dylan proprio il giorno dopo l'assegnazione del Nobel, venerdì 14 ottobre. Proprio in quella occasione, Dylan si sarebbe avvicinato agli Stones per chiedergli un parere sul prestigioso riconoscimento. Mick Jagger e soci ne parlano in un'intervista concessa al Guardian:
 

"Gli abbiamo detto: 'È davvero bella questa cosa sul tuo premio Nobel'. E lui: 'Pensate questo? È buona, dunque, eh?'. E noi: 'Te lo meriti'. Lui ci ha risposto: 'È fantastico, grazie'. Non sapeva come accettarlo, ma ha pensato di aver fatto qualcosa di davvero bello".


Bob Dylan, notizia di pochi giorni fa, ha snobbato l'evento della Casa Bianca per celebrare i vincitori del Nobel: lui non ci sarà.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
BEATLES
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.