Daft Punk e il mistero del presunto tour per il 2017

Daft Punk e il mistero del presunto tour per il 2017

I Daft Punk non sono soliti esibirsi dal vivo molto spesso: nel corso della loro carriera, dal 1993 ad oggi, il duo francese di musica elettronica è stato impegnato solamente con due tournée, le quali si sono svolte a distanza di dieci anni l'una dall'altra - la prima nel 1997, la seconda nel 2007, diventate poi due dischi dal vivo intitolati "Alive 1997" e "Alive 2007". Da diverso tempo, ormai, si parla di un possibile ritorno sui palchi dei Daft Punk, ma le voci sono state sempre smentite.

All'inizio di questo mese, però, è successo qualcosa di strano: sul web è comparso un sito, "Alive 2017", che è andato ad alimentare le voci relative ad un possibile nuovo tour del duo (che, forse non a caso, arriverebbe a dieci anni esatti di distanza dal precedente). Aprendo la pagina principale del sito, ci si trovava di fronte ad alcuni strani numeri: "23", "05", "33" e "22", interpretati da alcuni come le coordinate di città quali Parigi, Los Angeles, Londra, New York. E una scritta: "WAKE DATE 2016-10-27", che lasciava intendere che eventuali annunci sarebbero arrivati il 27 ottobre.

Ora che il giorno del presunto annuncio è arrivato, se si apre il sito www.alive2017.com, compare solamente la scritta "ALIVE": la band, sui suoi canali social ufficiali, tace. Non un post, non un indizio: niente di niente.

All'inizio di questa settimana è arrivata la smentita, da parte di uno degli organizzatori del Festival di Glastonbury, che i Daft Punk non saranno tra gli headliner della manifestazione per l'edizione 2017.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.