NEWS   |   Gossip / 14/10/2016

Alex Lifeson (Rush): "Quella volta che strafatto di ecstasy ho ascoltato Nine Inch Nails e Tool..."

Alex Lifeson (Rush): "Quella volta che strafatto di ecstasy ho ascoltato Nine Inch Nails e Tool..."

Il chitarrista dei Rush Alex Lifeson è una persona serena e senza peli sulla lingua. In una intervista rilasciata qualche tempo a Classic Rock gli venne chiesto quale fosse la sua droga preferita, Lifeson rispose: “La cannabis, credo sia la migliore”. Senza però dimenticare di magnificare le meraviglie della MDMA: “Ho preso l’ecstasy ed è stato divertente. Era la metà degli anni novanta. Lo amavo. Si approfondiscono meglio le relazioni. Dopo un po’ però ho scoperto che la magia andava svanendo. Quanto più se ne prende, meno ci si sente bene come le prime volte.”

Lifeson ha raccontato anche di quella volta che strafatto di ecstasy con la moglie si è ascoltato i Nine Inch Nails e i Tool: “Mi ricordo che una notte prendemmo ecstasy io e mia moglie, solo noi due. Nel soggiorno della nostra vecchia casa avevamo un potente impianto audio, sarà stato da 6000 watt o qualcosa del genere. Ci siamo vestiti, ci siamo seduti là a bere succo d’arancia, avremo fumato un migliaio di sigarette e ascoltato a tutto volume Nine Inch Nails e Tool. Roba forte. Ci siamo divertiti un sacco.”
 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi