Alex Lifeson (Rush): "Quella volta che strafatto di ecstasy ho ascoltato Nine Inch Nails e Tool..."

Alex Lifeson (Rush): "Quella volta che strafatto di ecstasy ho ascoltato Nine Inch Nails e Tool..."

Il chitarrista dei Rush Alex Lifeson è una persona serena e senza peli sulla lingua. In una intervista rilasciata qualche tempo a Classic Rock gli venne chiesto quale fosse la sua droga preferita, Lifeson rispose: “La cannabis, credo sia la migliore”. Senza però dimenticare di magnificare le meraviglie della MDMA: “Ho preso l’ecstasy ed è stato divertente. Era la metà degli anni novanta. Lo amavo. Si approfondiscono meglio le relazioni. Dopo un po’ però ho scoperto che la magia andava svanendo. Quanto più se ne prende, meno ci si sente bene come le prime volte.”

Lifeson ha raccontato anche di quella volta che strafatto di ecstasy con la moglie si è ascoltato i Nine Inch Nails e i Tool: “Mi ricordo che una notte prendemmo ecstasy io e mia moglie, solo noi due. Nel soggiorno della nostra vecchia casa avevamo un potente impianto audio, sarà stato da 6000 watt o qualcosa del genere. Ci siamo vestiti, ci siamo seduti là a bere succo d’arancia, avremo fumato un migliaio di sigarette e ascoltato a tutto volume Nine Inch Nails e Tool. Roba forte. Ci siamo divertiti un sacco.”
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.