X Factor, Manuel Agnelli e i casi umani: cosa ci è piaciuto e cosa non ci ha convinto (1 / 6)

X Factor, Manuel Agnelli e i casi umani: cosa ci è piaciuto e cosa non ci ha convinto

E' appena terminata la prima puntata della decima stagione di X Factor. Siamo solo alle fasi iniziali, le audizioni (che continueranno il 22 e 29 settembre), poi bootcamp e home visit, per arrivare al primo "live" il 27 ottobre. Se non avete Sky, stasera (venerdì) replica in chiaro, sul canale 8 del digitale terrestre.

Ma stiamo iniziando a farci qualche idea di come sarà quest'edizione. Ecco qualche riflessione a caldo: tre cose che ci sono  piaciute e tre cose che non ci hanno convinto.

(Gianni Sibilla)

 

CI E' PIACIUTO (1) - LA NOVITA' DELLA GIURIA
Presentata come l'edizione con "la miglior giuria di sempre". Presto per dirlo, ovviamente. Però: due giudici nuovi, il ritorno di Arisa: già adesso una bella ventata di freschezza, per spezzare i meccanismi consolidati. Per la chimica c'è tempo, bisognerà vederli dal vivo e in diretta (con il montaggio si fanno miracoli).

 

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.