Una ricerca universitaria rivela che "We will rock you" dei Queen è la canzone più orecchiabile di sempre - GUARDA LA CLASSIFICA

Una ricerca universitaria rivela che "We will rock you" dei Queen è la canzone più orecchiabile di sempre - GUARDA LA CLASSIFICA

I ricercatori dell’Università di St. Andrews hanno fatto una ricerca per stabilire quali fossero le canzoni ‘più orecchiabili’ e hanno scoperto che i Queen sono la band più orecchiabile di sempre, con tre loro canzoni nelle prime dieci della classifica.

Classifica che è stata compilata tenendo conto di questi cinque parametri: ripetizione ritmica, potenza melodica, prevedibilità, sorpresa e ricettività dell’ascoltatore. Ha detto Bede Williams, ricercatore della St. Andrews: “Se si prendono in considerazione le canzoni che hanno primeggiato nella ricerca, tutte possiedono una forte impronta ritmica. Se togliamo la melodia, sono tranquillamente riconoscibili per il loro ritmo."

Questa la classifica delle venti canzoni più orecchiabili per i ricercatori della St. Andrews:

1. Queen, “We Will Rock You”
2. Pharrell Williams, “Happy”
3. Queen, “We Are the Champions”
4. Proclaimers, “I’m Gonna Be (500 Miles)”
5. Village People, “YMCA”
6. Queen, “Bohemian Rhapsody”
7. Europe, “The Final Countdown”
8. Bon Jovi, “Livin’ on a Prayer”
9. Various artists, “Jingle Bells”
10. Baha Men, “Who Let the Dogs Out?”
11. Psy, “Gangnam Style”
12. Rick Astley, “Never Gonna Give You Up”
13. Journey, “Don’t Stop Believin'”
14. Mark Ronson, “Uptown Funk”
15. Taylor Swift, “Shake It Off”
16. Michael Jackson, “Beat It”
17. Kaiser Chiefs, “Ruby”
18. Cast of The Rocky Horror Show, “The Timewarp”
19. Meghan Trainor, “All About the Bass”
20. Culture Club, “Karma Chameleon”

Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.