NEWS   |   Pop/Rock / 27/08/2016

Blink-182, tre arresti e sette multe a un loro concerto. Uno di questi ha morso un addetto alla sicurezza.

Blink-182, tre arresti e sette multe a un loro concerto. Uno di questi ha morso un addetto alla sicurezza.

Il 24 agosto al concerto dei Blink-182 a Darien Center (New York) tre persone sono state arrestate e altre sette multate dalla polizia. Una delle persone arrestate è accusato di avere addirittura morso un addetto alla sicurezza del concerto.

Il 23enne Brandon Robinson è stato accusato di molestie, violazione di domicilio e resistenza all'arresto dopo che ha cercato di saltare una recinzione per entrare nel luogo del concerto. Robinson è in carcere e potrà uscire solo pagando una cauzione di 1.500 dollari. Un altro fan della band californiana, Jonathan Keough è stato anche lui fermato per violazione di domicilio. Come riportato da WKBW, i tutori della legge hanno chiesto più volte a Keough di andarsene, ma lui si è rifiutato. E’ chiamato in giudizio e ha una cauzione di 250 dollari. Il più facinoroso dei tre fermati dalla polizia è, però, il 26enne Nicholas Pascucci che sembra avere anche morso una persona del servizio di sicurezza

Quanto alle altre sette persone che sono state multate, le infrazioni comprendono possesso di marijuana, violazione di domicilio e molestie di secondo grado per rissa.


 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi