A Treviso il 27 maggio incontro prog con Donella del Monaco (Opus Avantra), Lino Vairetti (Osanna) e Jenny Sorrenti (Saint Just)

A Treviso il 27 maggio incontro prog con Donella del Monaco (Opus Avantra), Lino Vairetti (Osanna) e Jenny Sorrenti (Saint Just)

Venerdì 27 maggio al circolo culturale Chez Donella di Treviso sarà di scena il Prog. Con l’incontro con i fondatori di tre gruppi storici della musica progressive: Donella Del Monaco, padrona di casa e fondatrice degli Opus Avantra, Lino Vairetti degli Osanna e Jenny Sorrenti dei Saint Just.

Tema dell’appuntamento: quanto ha influito nella musica di oggi la creatività e le contaminazioni dei gruppi progressive degli anni Settanta? Si ascolterà musica ma si parlerà anche delle motivazioni di questo rinnovato interesse verso il Prog.
A condurre la serata, che si svilupperà tra dialoghi e canzoni, il giornalista Renato Marengo e la stessa Donella Del Monaco, accompagnati dal flauto di Mauro Martello, dalla tastiera di Andrea De Nardi e dalla chitarra acustica di Lincoln Veronese.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.