Comunicato Stampa: Tour italiano per Thalia Zedek e Zita Swoon

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


NEWS:
Tour italiano anche per THALIA ZEDEK a fine ottobre e per i sorprendenti belgi ZITA SWOON

E ancora nuove date per i Giardini di Mirò (con 2 date in Grecia)

LIVE

!!! (spell it !!!, say it chk chk chk)

In Italia quello che sarà uno dei gruppi di cui maggiormente si parlerà di qui a poco, si chiamano !!! (si legge chk chk chk e loro ci tengono molto che venga scritto come si legge!) e pubblicano per Warp (distrib.

Self) il loro album, il 2° ma il primo che sarà facilmente reperibile sul mercato, intitolato Louden Up Now. I !!! riscrivono da zero la fusione tra musica dance e rock attraverso una lente d’ingrandimento capace di mettere a fuoco dissonanze e distorsioni in maniera divertente e danzereccia, insomma chiudono il cerchio delle band newyorkesi riuscendo nel gioco che i Rapture hanno lasciato a metà, ovvero mescolare il funk con il punk, l’electro e la disco e il rock e il freejazz e con qualsiasi altro stile possa venire in mente. Assolutamente irresistibili, i più attenti si saranno accorti di loro con il singolo Me And Giuliani Down With School Yard, tutti si troveranno a ballare i brani di questo Louden Up Now, probabile dominatore delle classifiche di fine anno. Segnatevi il nome: !!!. .


27/09 - Roma @ Brancaleone – ingr. 10 Euro
28/09 - Bologna @ Estragon – ingr. 12 euro

HOME VIDEO (Warp Night)
Home Video, questo è un nome di cui è meglio tenere conto. Nuova formazione USA firmata dalla lungimirante Warp Record (etichetta storica dell’elettronica sperimentale). Gli Home Video che hanno pubblicato lo strabiliante EP Citizen e presto arriverà anche l’album completo che di certo li imporrà all’attenzione di coloro che amano una certa elettronica fatta di pop, ricerca e indie. Destinati a piacere ed emozionare chi conosce la scena tedesca di Notwist, Lali Puna e in genere della Morr Music, gli Home Video potrebbero fare breccia anche nel cuore di chi ama le melodie oscure e torbide dei Radiohead di Kid A. Da non perdere.
30/09 – Milano @ La Casa 139 – ingr. 5 Euro

TO ROCOCO ROT
L’elettronica tedesca ha da sempre un segno distintivo fatto di freddezza e classe che raggiunge i suoi momenti topici nei Tarwater e nei To Rococo Rot ovvero due gruppi che legano indissolubilmente la loro storia alla figura dei fratelli Robert e Ronald Lippok. Con il nuovo Hotel Morgen i To Rococo Rot dimostrano che, perpetuando la loro ricerca si possano raggiungere picchi di poetica elettronico-minimale senza fare neppure molti sforzi, merito delle due caratteristiche principali dell’elettronica teutonica, quella classe e quella freddezza di cui di parlava prima.

01/10 – Brescia @ Free Muzik
02/10 – Bologna @ Covo Club
03/10 – Milano @ Magazzini Generali
05/10 – Napoli @ Sanakura
06/10 – Roma @ Circolo Degli Artisti
07/10 – Torino @ Hiroshima Mon Amour

DEVENDRA BANHART e COCO ROSIE
Un concerto che in sè racchiude l’essenza del concerto indie dell’anno con due artistio che sono stati osannati dalla critica quest’anno, uno quel Devendra Banhart che con l’album Rejoicing In The Hands ha dato una nuova definizione al cantaturato made in Usa, le altre le Coco Rosie, eclettiche ed impossibili da catalogare. Per Devendra Banhart sarà l’occasione di presentare il suo nuovo capolavoro, Nino Rojo (sempre su etichetta XL/Self), album che è destinato a far divenire questo artista ancor più un oggetto di culto di quanto già lo sia, in un live chitarra e voce assolutamente da brivido.
06/10 - Milano ¬@ Rainbow (ingr. 12 euro) - ATTENZIONE NUOVA VENUE
07/10 - Ferrara ¬@ Sala Estense (ingr. 15 euro)
08/10 - Roma ¬@ Circolo degli Artisti (ingr. tba)
09/10 - Verona ¬@ Interzona (ingr. 13 euro)
10/10 - Torino @ Hiroshima (ingr. 10 euro)

LE TIGRE + Violetta Beauregarde
Kathleen Hanna era la leader delle Bikini Kill e ha praticamente dato inizio da sola al periodo delle riot grrls, e questo lo sappiamo. Assieme a J.D. Samson e Johanna Fateman hai poi costituito Le Tigre, da subito un punto di riferimento dell'ancora nascente scena in cui rock, electro e dance stavano confluendo. Oggi le Tigre danno alle stampe il loro terzo album, "This Island", su major. Tradimento? Difficile, se e' vero che il chorus del singolo "New Kicks" e' il grido di protesta di una manifestazione pacifista che le tre hanno promosso a NYC non piu' di qualche mese fa...
08/10 - Milano @¬ Rainbow – ingr. 10 euro

GIARDINI DI MIRO’
Riparte il tour dei GDM che portano in giro lo straordinario album Punk Not... Diet. Tra sperimantazione sonora altamente visionaria e soluzioni stilistiche assolutamente originali, i GDM sono di certo la band italiana più interessante in circolazione, le loro canzoni sono viaggi attraverso immagini sfocate, avvolgenti e magiche... Un sogno limpido, sonico e vellutato con gli occhi aperti su panorami astratti ed idilliaci, un mondo da scoprire e da cui farsi cullare dolcemente.
09/10 – Livorno @ Cage
07/01/05 – Atene (H) @ AN Club
08/01/05 – Salonicco (H) @ Mylos

THALIA ZEDEK

Thalia Zedek è una delle cantanti donna più rappresentative della scena cantautorale americana con una carriera lunga oltre 20 anni, anni passati tra poetica e canzoni ricercate tra rock, folk e variazioni derivate dal punk (si parla di punk ai suoi esordi).

Thalia è un pò la coscienza dell'america musicale, una Patty Smith (paragone che non è assolutamente eccessivo) dell'indie rock vista la sua importanza ed influenza nell'underground USA. Dal post-punk degli anni '70, da Washington ad ora cantautrice di stile e raffinatezza, Thalia non ha mai abbandonato le sue convinzioni indipendenti. Ballate personali, oscure, cupe sono anche quelle che caratterizzano il suo nuovo album Trust Not Those In Whom Without Some Touch Of Madness uscito di recente per Thrill Jockey nel quale si rincorrono atmosfere suadenti fatte di rock e blues oscuro e fascinoso che la voce roca di Thalia acuisce e modella. .


21/10 - Brescia @ Free Muzik
22/10 - Torino @ Hiroshima
23/10 - Bologna @ Estragon
24/10 - Roma @ Circolo degli Artisti
25/10 - Faenza @ Clandestino
26/10 - Pescara @ Maharajah
27/10 - Milano @ La Casa (ingresso 5 euro)
28/10 - Cavriago (RE) @ Calamita

SOPHIA with strings

E’ un gradito ritorno in Italia per uno dei nomi più amati dal pubblico indie-rock.

Per un tour che toccherà tre piazze nostrane per presentare lo splendido nuovo e quarto album People Are Like Seasons edito da City-Slang/Extralabel arrivano i Sophia, band che ruota attorno alla figura di Robin Proper-Sheppard che i più attenti ricorderanno alla guida dei seminali God Machine. Con i Sophia, sottofondi acustici e sverzate elettriche dipingono un mondo fatto di oscurità e ricerca di se stessi, People are Like Seasons è questo, un disco intenso, bellissimo, a tratti spigoloso ma in grado di dipingere con stile un rock che guarda in primo luogo alle emozioni più forti quelle che portano alla riflessione su se stessi e sulla propria vita. Un percorso sonoro arricchito per questo tour dalla presenza di una sezione archi che di certo renderà il concerto una esperienza memorabile. .


22/10 - Torino @ Hiroshima (ingr. 10 Euro)
23/10 - Bologna @ Estragon (ingr. 15 Euro)
24/10 - Roma ¬@ Circolo degli Artisti + THALIA ZEDEK (ingr. 13 Euro)

ZITA SWOON
nella misgliore delle tradizione della musica in arrivo dal belgio ecco una formazione decisamente eclettica, si chiamano Zita Swoon e i più attentio si ricorderanno di loro quando un paio di anni fa erano stati invitati dai Muse ad aprire i loro concerti (Italia compresa). Gli Zita Swoon con i Muse non c'entrano moltissimo, semmai sono più vicini al pop belga ultraricercato e supereclettico di dEUS e Soulwax (anche le nuove leve non sono male leggasi Girls In Hawaai...). Comunque gli Zita Swoon con la loro miscela di pop, psichedelia, rock, elettronica, kraut, disco creano un frullatore sonoro irresistibile. In questo tour di tre date la band presenta il nuovo lavoro in uscita ad inizio novembre.
27/10 - Padova @ Banale
28/10 - Milano @ La Casa (ingresso gratuito)
30/10 - Brescia @ Free Muzik

TWO LONE SWORDSMEN
Basterebbe dire che i Two Lone Swordmen sono capitanati dal genio di Andy Weatheral (il produttore di un capolavoro/fondamento del rock come Screamadelica dei Primal Scream) per chiudere il discorso e dire che il loro live sia imperdibile, aggiungere che poi parte della band sia anche Keith Tenniswood non fa che aumentare l’attesa di ascoltare live i brani di The Double Gone Chapel, uno dei dischi migliori pubblicati da Warp/Self (anche questa è una garanzia) negli ultimi anni. Bassi oscuri, potenti ed ossessivi, vena creativa di livello altissimo, elettronica dance e di ricerca, ma non solo, rock e ancora wave ed electro; insomma un viaggio attraverso la dance, il post-punk e la migliore new-wave.
25/11 - Firenze @ Flog
26/11 - Bologna @ Link (ingr. 15 euro)
27/11 - Roma @ Brancaleone (ingr. 7 euro)

Biglietti in prevendita su ticketone.it, tkts.it e lastminute.com
DNA Concerti
www.dnaconcerti.com - info@dnaconcerti.com

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.