Maître Gims, il nuovo fenomeno della musica francese: 'Est-ce que tu m'aimes' anticipa il nuovo album - VIDEO

Maître Gims, il nuovo fenomeno della musica francese: 'Est-ce que tu m'aimes' anticipa il nuovo album - VIDEO

Ha 29 anni, viene dalla Repubblica Democratica del Congo (ma è stato "adottato" dalla Francia quando aveva 2 anni - ma non ha ancora ottenuto la cittadinanza) e fa il rapper: lui è Maître Gims (nome d'arte di Gandhi Djuna), il nuovo fenomeno della musica francese. Il prossimo 29 gennaio uscirà anche in Italia il suo nuovo album, "Mon cœur avait raison", che in Francia ha già venduto oltre 200.000 copie; ad anticipare la pubblicazione del disco è arrivato il singolo "Est-ce que tu m'aimes", brano campione non solo delle vendite (è da tre settimane al vertice della classifica dei singoli più venduti) ma anche delle programmazioni radiofoniche. Si tratta di un brano che mischia il ritmo dell'hip hop ai suoni della musica dance, con un ritornello pop; "Est-ce que tu m'aimes" è stata prodotta dallo stesso Maître Gims insieme a Renaun Rebillayd ed è uscita come singolo, in Francia, nell'aprile del 2015. Per il brano è stato realizzato anche un videoclip, girato tra Parigi (con riprese dal Museo Guimet) e New York, che al momento vanta oltre 65 milioni di visualizzazioni su YouTube:





"Mon cœur avait raison" è il secondo album di Maître Gims e segue di quasi tre anni la pubblicazione del disco di debutto del rapper, "Subliminal"; per il suo nuovo lavoro, il cantante ha deciso di puntare su ben 26 canzoni e di proporre un doppio suddiviso in due parti: "pillola blu" e "pillola rossa". Maître Gims ha motivato la sua scelta così:

"Era l'unica cosa da fare, vista la quantità di musica che avevamo. Volevo sonorità rap, ma alcuni dei pezzi erano più mainstream. Il che ha portato all'idea di due parti, una molto pop e una urban. Quindi, essendo fan di Matrix, ho pensato alla pillola blu e alla pillola rossa".



Il disco è stato prodotto dallo stesso rapper insieme a Dany Synthé, Renaud Rebillaud e Stan E e vanta collaborazioni con diversi colleghi: tra questi anche Sia, che duetta con Maître Gims sulle note di "Je te pardonne".





Prima di raggiungere il successo internazionale con "Est-ce que tu m'aimes", Maître Gims si è fatto conoscere in Francia come membro del collettivo Sexion d'Assaut, gruppo rap francese nato a Parigi nel 2002 e con all'attivo sette album in studio: l'ultimo, "L'apogée", risale al 2012. Sebbene provenga da una famiglia cristiana, nel 2004 Maître Gims ha deciso di convertirsi all'islam; tra le sue influenze musicali, il rapper cita artisti provenienti da generi e scene musicali tra loro diverse: da Marvin Gaye a 50 Cent, passando per Eminem e Michael Jackson.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.