Chris Martin (Coldplay) lavora con Ricky Gervais alle musiche del nuovo film di David Brent

Chris Martin, frontman dei Coldplay, è al lavoro con il comico britannico Ricky Gervais. Insieme il duo sta componendo le musiche per la colonna sonora del prossimo film che avrà come protagonista David Brent, personaggio che è un vero cavallo di battaglia di Gervais (e che tutti ricorderanno nella versione inglese di "The office"). La pellicola si chiamerò "Life on the road".

La notizia arriva da Gervais stesso, che su Twitter ha condiviso una foto che lo ritrae con Martin, insieme alla didascalia:

Sono ancora eccitato per la nostra prima session in studio, questa settimana, per incidere il disco con la colonna sonora di David Brent. Troppo divertente.

Chris Martin ha già collaborato con il comico nel 2006, in occasione di un episodio di "Extras", la serie tv che Gervais fece subito dopo "The office"; qui il musicista interpretava una versione caricaturale di se stesso e si esibiva con i Coldplay in una versione di "Fix you".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.