Muse: nel tour di 'Drones' palco circolare e veri droni sul pubblico

Muse: nel tour di 'Drones' palco circolare e veri droni sul pubblico

I Muse, durante un'intervista rilasciata a BBC Radio 2, hanno svelato alcuni dettagli sulla scenografia e produzione del loro tour in supporto di "Drones", che inizierà il 5 aprile del 2016. La band (come già si era subodorato qualche mese fa - a causa di un leak involontario avvenuto tramite la versione messicana del sito di Ticketmaster) si esibirà su un palco circolare - che ricorda quello degli U2 del 360° Tour - che verrà posizionato al centro degli stadi e delle arene in cui si terranno i live.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/DwwCxMDK-Yo3LfosdIgfO2kNjvQ=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fstatic.gigwise.com%2Fartists%2Fmuse_ticketmaster_plan_600.jpg

Inoltre, per rimanere fedeli alle tematiche evocate dal disco, nella performance saranno inclusi dei veri Droni, come ha spiegato il frontman Matt Bellamy:

Ci saranno dei droni veri. Be', non droni di quelli per uso militare, ma ci somiglieranno molto.

Evidentemente i Muse e il loro staff sono riusciti a trovare un modo per includere i droni nello spettacolo - cosa che non era scontata e, infatti, già in aprile Bellamy aveva paventato la possibilità di andare incontro a difficoltà legate alle normative sulla sicurezza, facendo volare oggetti sul pubblico.

Ricordiamo che i Muse saranno in Italia per due date milanesi a maggio - il 14 e il 15 - presso il Mediolanum Forum.

Contenuto non disponibile
Dall'archivio di Rockol - Matthew Bellamy: 10 curiosità sul geniale frontman dei Muse
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.