One Direction: esce il video di "Drag me down", il primo nella formazione a quattro - GUARDA

One Direction: esce il video di "Drag me down", il primo nella formazione a quattro - GUARDA

Che gli One Direction siano una cosa dell'altro mondo è risaputo, ma la mattina del 21 agosto la band lo ha confermato una volta di più con la pubblicazione del nuovo video ”Drag me down”, in cui sono coinvolti in un'avventura spaziale.

Questo è il primo video musicale della giovane band inglese da quando sono rimasti in quattro dopo l’abbandono di Zayn Malik. Nel video, diretto da Ben e Gabe Turner, i ragazzi sono al centro della NASA a Houston per fare il training necessario per essere pronti a una missione nello spazio.

Non appena uscita sul mercato qualche settimana fa "Drag me down" si è issato alla posizione numero uno in classifica in Gran Bretagna, ma ha anche infranto un importante record: quello di canzone più ascoltata di sempre in streaming nella prima settimana di uscita, in Gran Bretagna, con 2,03 milioni di passaggi su Spotify, Deezer, Apple Music e gli altri servizi similari, come riportato da "Official Charts".


Caricamento video in corso Link

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.