Gianni Bella, in tv 'Una serata Bella': concerto tributo alla carriera con duetti e videomessaggio di Adriano Celentano

Gianni Bella, in tv 'Una serata Bella': concerto tributo alla carriera con duetti e videomessaggio di Adriano Celentano

Il prossimo nove giugno andrà in onda su Retequattro ‘Una serata Bella’, il concerto tributo dedicato a Gianni Bella tenutosi lo scorso 8 marzo al Teatro Dal Verme di Milano.

La serata, organizzata dalla sorella Marcella, per festeggiare il 68esimo compleanno dell’artista catanese colpito da ictus nel 2010 ha visto la partecipazione, tra gli altri, di Loredana Bertè, Mario Biondi, Mario Lavezzi, Mogol, Umberto Tozzi, Deborah Iurato e Annalisa.

Altri, impossibilitati a presenziare, sono intervenutI tramite videomessaggi, è il caso di Emma, Arisa, Eros Ramazzotti, Fiorella Mannoia e Adriano Celentano.
Quest’ultimo ha contribuito con un video-tributo realizzato e montato da lui stesso con immagini inedite e una dedica a Gianni.

Guarda “Non si può morire dentro” interpretata da Loredana Bertè e Marcella Bella:


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.