Concerto del Primo Maggio 2015 a Roma: PFM, Alpha Blondy, Emis Killa, Irene Grandi e Enzo Avitabile nel cast

Concerto del Primo Maggio 2015 a Roma: PFM, Alpha Blondy, Emis Killa, Irene Grandi e Enzo Avitabile nel cast

Inizia a prendere forma il cartellone dell'edizione 2015 del concerto del Primo Maggio di piazza San Giovanni, a Roma: la nuova organizzazione dell'evento organizzato dai sindacati confederali nella Capitale ha annunciato nelle scorse ore, sulla propria pagina Facebook ufficiale, i primi nomi di band e artisti che tra poco più di due settimane animeranno il primo grande evento all'aperto dell'estate musicale italiana.

Dopo anni di cast unicamente italiani torna a fare capolino, nella parte del bill annunciato per il prossimo concertone, un nome straniero: Alpha Blondy, star ivoriana e veterano del roots reggae, è stato confermato nel programma della manifestazione. A proposito di veterani, non mancherà anche Enzo Avitabile, che del Primo Maggio romano è ormai un abituée, avendo già preso parte alle edizioni del '97, '99, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2011 e 2013. Altra presenza non nuova alle assi di piazza San Giovanni sarà Irene Grandi, cantante toscana già inserita nel cast del Primo Maggio capitolino nel 2000, 2002, 2003, 2005, 2007 e 2008. Tornerà al concertone anche la PFM, che nel 1998 debuttò non senza polemiche - per un brano "sfumato" dalla diretta televisiva - insieme al "ritrovato" Mauro Pagani alla maratona musicale dei sindacati: formalmente orfana di Franco Mussida (che, tuttavia, chiuderà la sua esperienza col gruppo il prossimo 29 aprile al teatro Olimpico di Roma, e che quindi potrebbe estendere il suo sodalizio ancora per qualche giorno prima di lasciare spazio al sostituto Marco Sfogli), la sigla simbolo del prog italiana fu già protagonista a Roma nel 2004 e nel 2009. Nemmeno i Bluvertigo, della presenza dei quali nel cast del Primo Maggio 2015 abbiamo già riferito, sono nuovi al concerto, essendo stati coinvolti come band già nel '95, '97 e 2000. Senza contare l'apparizione di Morgan - come solista - nel 2002. A rappresentare il rap tricolore sarà Emis Killa, per il momento unico esponente del panorama hip hop nostrano ad essere annunciato nel cast del prossimo concertone, sempre che i testi di sue canzoni come "Milano", "Broken dolls" e "Riempimi le tasche" - in passate tacciate di messaggi omofobi per alcuni passaggi dei testi - non lo facciano incorrere in una polemica simile a quella che, nel 2013, costò a Fabri Fibra l'esclusione dal cast.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.