Pearl Jam: per il Record Store Day esce il singolo del progetto Citizen Dick

Pearl Jam: per il Record Store Day esce il singolo del progetto Citizen Dick

Era il 1992, quando usciva la pellicola "Singles", una sorta di manifesto cinematografico mainstream - in salsa rosa (nel senso di condito con storia d'amore) e con contorno di mood in puro stile Generazione X - del grunge e della scena di Seattle.

Nel film, diviso in capitoli narrativi che sviluppano diverse storie parallele - che a tratti si toccano - in molti ricorderanno la presenza dei Citizen Dick, ovvero la band di cui Matt Dillon (nei panni del rocker Cliff Poncier) è il frontman. Gli alri componenti del gruppo erano nientemeno che Eddie Vedder, Stone Gossard and Jeff Ament dei Pearl Jam, che all'epoca (dopo il successo del debutto "Ten") erano insieme ai Nirvana, la band più importante - se non altro a livelli di esposizione, fama e vendite, del filone grunge.

Ora, in occasione del Record Store Day 2015, uscirà un singolo proprio dei Citizen Dick. Su vinile a 7", il dischetto conterrà due brani: sul lato A ci sarà ovviamente la hit della band "Touch me I'm Dick" (che è la leggendaria e caotica "Touch me I'm sick" dei Mudhoney rifatta e modificata appositamente per il film); il retro, invece, proporrà l'audio della famosa scena del ilm in cui Dillon/Poncier viene intervistato e parla del brano.

Speriamo che almeno questa volta, a 23 anni di distanza, i Citizen Dick vengano accolti con più favore dal pubblico... nel film, infatti, non se la passano per niente bene e - a parte un certo successo in Belgio - ricevono recensioni pessime.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.