Amy Winehouse, il documentario di Asif Kapadia esce il 3 luglio in Inghilterra

Amy Winehouse, il documentario di Asif Kapadia esce il 3 luglio in Inghilterra

Raggiungerà le sale cinematografiche inglesi il prossimo 3 luglio "Amy", documentario di Asif Kapadia dedicato alla tormentata voce di "Back to black" che includerà - stando alla nota consegnata alla stampa britannica per presentare l'opera - anche spezzoni musicali inediti cantati da Amy Winehouse: nel lungometraggio saranno presenti anche filmati d'archivio inediti riguardanti la sei volte vincitrice di un premio Grammy scomparsa il 23 luglio 2011 a Camden, Londra, per cause che le autorità non sono mai riuscite ad accertare completamente.

Grandi aspettative nei confronti del film, diretto dal già vincitore di un premio BAFTA per "Senna", documentario dedicato al campione di Formula 1 morto in un incidente sul tracciato di Imola il primo maggio del 1994, sono state espresse dal presidente della filiale britannica di Universal Music, casa discografica delle cantante:


"Circa due anni fa abbiamo deciso di realizzare un film su di lei, sulla sua carriera e sulla sua vita. E' una pellicola molto complicata, ma tenera. Contrasta molte cose che si sono dette a proposito della sua famiglia, dei media, della celebrità e delle sue dipendenze, ma cosa ancora più importante cattura l'aspetto essenziale di quello che era, vale a dire una persona meravigliosa e un autentico genio musicale".

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/IeCesgNGLaozUSW5Fl1uFGGRxx0=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fia.media-imdb.com%2Fimages%2FM%2FMV5BMjAxNTU0MDY3MV5BMl5BanBnXkFtZTgwMzczODA5NDE%40._V1_SY1200_CR90%2C0%2C630%2C1200_AL_.jpg

Al momento non è chiaro se l'opera verrà distribuita anche in Italia.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.