E' un'installazione il nuovo progetto dei Van Der Graaf Generator

E' un'installazione il nuovo progetto dei Van Der Graaf Generator

E' stata battezzata "Earlybird project" la nuova creazione della band oggi composta da Peter Hammill, Hugh Banton e Guy Evans con l'artista Vladislave Shabalin, già collaboratore di Diamanda Galas e noto presso la comunità internazionale per utilizzare, per la realizzazione delle sue opere, tra gli altri materiali, fossili. L'installazione è costituita da tronchi di legno pietrificato dell'età di 200 milioni di anni ritrovati in Arizona, sui quali verranno posizionate tre case per uccelli e altrettanti speaker che trasmetteranno la musica del gruppo, più precisamente "Earlybird", brano incluso nel disco del 2012 "ALT".

Maggiori informazioni in merito possono essere reperite sul sito ufficiale dell'artista, a questo indirizzo.

I proventi dalla vendita dei biglietti per la visita dell'opera - che verrà installata in diverse parti del mondo, a cominciare dalla foresta pietrificata di Bantak, in Tailandia, verranno devoluti interamente per sostenere cause ambientaliste.

Vladislave Shabalin, dissidente ai tempi dell'Unione Sovietica e per questo rinchiuso per anni in un ospedale psichiatrico, ha fondato nel 1988 a Donetsk, nella porzione dell'Ucraina oggi interessata da una sanguinosa guerra civile, la prima esposizione istituita nell'URSS dedicata all'arte informale. La prima presentazione dell'opera dovrebbe avere luogo a Venezia, in data ancora da stabilire.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
5 apr
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.