Megadeth, Nick Menza lancia l'amo: potrebbe essere lui il nuovo batterista

Megadeth, Nick Menza lancia l'amo: potrebbe essere lui il nuovo batterista

L'abbandono improvviso dei Megadeth da parte di Chris Broderick e Shawn Drover è stato un fulmine a ciel sereno per la metal band e per i suoi fan. Però, come ampiamente ribadito in più riprese dal bassista Dave Ellefson (storico partner musicale di Dave Mustaine), il gruppo è più che determinato a continuare la propria corsa e a pubblicare un nuovo disco entro la fine del 2015.

Il problema aperto, ora, è chi entrerà in veste di secondo chitarrista e batterista. Le speculazioni dei fan sono variegate, ma una delle più gettonate riguarda il rientro di

Nick Menza dietro ai tamburi: un'eventualità graditissima ai seguaci dei Megadeth dell'epoca d'oro, visto che proprio lui è stato nel gruppo dal 1989 al 1998, incidendo alcuni dei dischi più iconici della formazione.
Menza stesso ha appena gettato benzina sul fuoco e durante un'apparizione al NAMM di Anaheim ha rilasciato alcune dichiarazioni piuttosto eloquenti. Innanzitutto non ha negato di avere avuto contatti con i Megadeth dopo l'uscita di Drover, elemento che consolida l'idea di una sua eventuale riammissione nella band. E dietro l'insistenza dei fan che volevano sapere di più, si è lasciato sfuggire la frase: "La cosa sarà ufficiale al momento giusto".

In più, di fronte a chi esprimeva perplessità visto il suo coinvolgimento in un nuovo supergruppo con altri ex Megadeth (Chris Poland e James Lomenzo), il batterista ha risposto molto sicuro di sé: "Sono sul mercato. Posso fare tutto quello che voglio".


 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.