Jay-Z, approva il piano del governatore Cuomo

Jay-Z, approva il piano del governatore Cuomo

Jay-Z ha approvato il piano varato dal Governatore dello stato di New York Andrew Cuomo al fine di ripristinare e migliorare il rapporto di fiducia tra polizia e cittadini.

Il marito di Beyoncè ha definito il documento "un enorme passo avanti nel ripristino dell’equità, della protezione, della sensibilità e della responsabilità di tutti nel nostro sistema giudiziario" continuando "Mi congratulo con il Governatore Cuomo per la sua leadership coraggiosa in questo momento critico. Questo pacchetto presenta misure complete per proteggere e migliorare le relazioni tra tutti i cittadini. Non possiamo essere divisi dobbiamo andare avanti insieme come una comunità, avendo reciproco rispetto l’uno per l'altro".

La misura del governatore si è resa necessaria dopo che a dicembre un giudice aveva scagionato l’agente di polizia Daniel Pantaleo reo di avere soffocato e portato alla morte, lo scorso 17 luglio, il 43enne nero Eric Garner a Staten Island, dopo averlo fermato poiché sospettato di vendere sigarette di contrabbando.

Jay-Z aveva immediatamente patrocinato la campagna ‘I can’t breathe’ (le ultime parole pronunciate da Garner) spalleggiato da intere squadre e campioni del basket americano come LeBron James, Kobe Bryant e Derrick Rose che hanno indossato magliette con quella scritta prima delle partite del campionato NBA.

Il campione di basketball LeBron James

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/Vv8PI7CIMmqciCU0p4pKW0Gjm44=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fa.espncdn.com%2Fmedia%2Fmotion%2F2014%2F1208%2Fdm_141208_nba_lebron_shirt%2Fdm_141208_nba_lebron_shirt.jpg

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.