Sting: il musical 'The last ship' incassa poco a Broadway e rischia il flop

Sting: il musical 'The last ship' incassa poco a Broadway e rischia il flop

Stando a quanto riportato dal "New York Post", ci sarebbe qualche problema di incassi per "The last ship", ovvero il musical composto da Sting e tratto dal suo omonimo album uscito a settembre dello scorso anno.

Sembra proprio, infatti, che il ricavato della prima settimana di programmazione (la prima ufficiale dello spettacolo è stata il 26 ottobre scorso) sia inferiore alle aspettative e alla cifra necessaria a garantire la copertura delle spese.
A quanto pare le spese al momento ammontano a circa 14 milioni di dollari e lunedì scorso - comprese le prevendite - non erano stati incassati nemmeno tre milioni di dollari.

Le prime recensioni apparse sui giornali, poi, non sembrano avere giovato particolarmente alle vendite: lunedì 27 ottobre, quando sono apparse le primissime valutazioni sulla stampa, sono entrati in cassa appena 100.000 dollari. Una cifra piuttosto esigua, considerando che, a detta degli esperti, un musical di successo a Broadway deve come minimo incassare tra i 250.000 e i 350.000 dollari il giorno seguente alla prima messa in scena.

Sembra che uno dei problemi che cagionano le scarse vendite sia l'assenza di Sting dal cast: l'analista del "New York Post", infatti, spiega che sicuramente il pubblico sarebbe più reattivo e comprerebbe più biglietti se il cantante e bassista fosse sul palco.

Insomma, sembra che il rischio di passivo e fallimento si profili tangibilmente all'orizzonte. Ma, sempre secondo quanto riportato dal "New York Post", la produzione di "The last ship" non ha certo intenzione di lasciare che l'operazione vada a monte troppo facilmente. I fondi per sostenere il tutto, infatti, non mancano e sta per partire una pesante campagna pubblicitaria con una forte presenza televisiva per promuovere il musical.


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
29 ott
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.