One Direction in cima alla classifica degli under 30 più ricchi del Regno Unito

One Direction in cima alla classifica degli under 30 più ricchi del Regno Unito

E' stata diffusa quest'oggi la classifica, stilata dal magazine britannico Heat, relativa alle star più ricche del Regno Unito, aggiornata al 2014. La graduatoria, specialmente per quanto riguarda le sue prime dieci posizioni, non si differenzia di molto da quella dello scorso anno e vede confermati al primo posto gli One Direction, seguiti da Daniel Radcliffe, Robert Pattinson, Keira Knightley e Adele (che scavalca, al quinto posto, Emma Watson); il patrimonio personale dei cinque componenti della boyband, stando ai dati diffusi da Heat, si sarebbe incrementato di circa diciotto milioni di sterline, arrivando a toccare un totale di 77 milioni di sterline (97 milioni di euro - lo scorso anno, Harry Styles e soci si erano "fermati" a 59 milioni di sterline, equivalenti a quasi 75 milioni di euro). Quanto ad Adele, invece, il patrimonio della Adkins si sarebbe incrementato di circa 9 milioni di sterline, passando dai 27 milioni dell'anno scorso ai 36 milioni di quest'anno (l'equivalente di oltre 45 milioni di euro). Nei primi dieci posti della classifica, per quanto riguarda i musicisti, troviamo anche Calvin Harris (il cui patrimonio ammonterebbe a 29 milioni di sterline) e Leona Lewis (nona con oltre 15 milioni di sterline); per una Cheryl Cole che va, se non altro per ragioni anagrafiche (la cantante ha infatti compiuto quest'anno 31 anni), c'è poi un Alex Turner che viene: al decimo posto della classifica troviamo infatti, con circa 13 milioni e mezzo di sterline, il membro degli Arctic Monkeys.

Diversi musicisti sono presenti anche nelle restanti posizioni della classifica, dall'undicesima alla trentesima; proprio all'undicesimo posto della graduatoria, con un patrimonio di circa 12 milioni di sterline, troviamo la cantautrice Katie Melua (georgiana, ma naturalizzata britannica). Ci sono poi Joss Stone (tredicesima, con un patrimonio di 10 milioni di sterline), la cantautrice, attrice e presentatrice Charlotte Church (quattordicesima, con 9 milioni e mezzo di sterline), Florence Welch (diciassettesimo posto, con quasi 9 milioni di sterline) e Nicola Roberts (diciannovesima posizione, con poco più di 8 milioni di sterline).

In coda alla classifica troviamo poi James Morrison (ventiduesimo, con un patrimonio di circa 7.350.000 sterline), la band dei JLS (ventitreesima, con un patrimonio che è quasi pari a quello di Morrison), i Mumford & Sons (al venticinquesimo posto, con un patrimonio di 6.990.000 sterline), Lily Allen (ventiseiesima, con 6.970.000 sterline), Paolo Nutini (ventottesima posizione, con 6.280.000 sterline) e, per concludere, Duffy (ventinovesima, con un patrimonio di circa 6.300.000 sterline).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.