NEWS   |   Pop/Rock / 25/09/2014

Take That: Jason Orange è uscito dal gruppo, ma la band va avanti

Take That: Jason Orange è uscito dal gruppo, ma la band va avanti

Con una lettera aperta congiunta comparsa nella home page del sito ufficiale del gruppo, Jason Orange e i Take That hanno annunciato la fine del sodalizio artistico tra il cantante e ballerino e l'ex boy band: "Vorrei iniziare dicendo quanto sono fiero di quello che abbiamo ottenuto insieme in questi anni", scrive Orange, "In ogni caso, in una riunione della band tenutasi la scorsa settimana ho annunciato a Mark, Gary e Howard di non essere disposto a scrivere e promuovere un nuovo album".

"Ho speso gli anni migliori della mia vita nei Take That e vorrei ringraziare tutti quelli che hanno preso parte a questo meraviglioso viaggio", ha proseguito Orange: "I miei compagni di gruppo, che sento essere come fratelli, per me. Ma soprattutto i fan che ci sono stati fedeli in tutti questi anni, senza i quali niente di ciò che abbiamo fatto sarebbe stato possibile. Grazie".

La decisione, precisa Orange, non è repentina, ma frutto di una lunga e medidata maturazione: "Alla fine del tour di 'Progress' ho iniziato a farmi delle domande sull'opportunità di continuare o meno a fare parte dei Take That. All'inizio di quest'anno, sotto la mia piena consapelovezza e con la mia benedizione, i ragazzi hanno iniziato a lavorare a nuovo materiale. Non ci sono stati crolli improvvisi, solo decisione - da parte mia - che non avrei più voluto fare questo. So quanto a Mark, Gary e Howard piaccia fare musica, e loro sanno bene di avere il mio pieno supporto e incoraggiamento nel continuare con quello che sarà un nuovo capitolo per il gruppo".

In calce all'annuncio di Orange è stata pubblicata la replica degli elementi superstiti del band: "E' un giorno triste per noi: Jason lascia dietro di sé un grande vuoto, professionale ma ancora prima umano. Lui ci mise al corrente delle sue intenzioni già un paio di anni fa, e noi pensammo che lasciandogli il giusto spazio e tempo per pensarci avrebbe cambiato idea. Purtroppo non è successo e quello che possiamo fare, ora, è di rispettare la sua decisione che sappiamo non essere stata facile. L'energia di Jason e la sua fiducia in quello che avremmo potuto ottenere ha reso questa band quello che è oggi, e gli saremo sempre grati per il suo entusiasmo, per la sua dedizione e per essere stato una fonte di ispirazione per tutti questi anni".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi