Subsonica, 'Una nave nella foresta' e il tour 2014: parla Max Casacci - VIDEO

Subsonica, 'Una nave nella foresta' e il tour 2014: parla Max Casacci - VIDEO

"L'impresa, il grande sforzo delle persone per delle finalità assurde e surreli. C'è un adagio dialettale piemontese, 'na barca 'nt in bòsch', una barca nel bosco: 'una nave nella foresta' è un po' la stessa cosa, ma in termini più maestosi. Individua un sospetto di essere o inutili o fuori contesto nel cercare una direzione, però sentendosi anche eroici, nel farlo". Max Casacci, cuore musicale dei Subsonica, ci racconta così - nel backstage di Mondo Ichnusa, a Oristano, poco prima di salire sul palco per quello che è stato il loro unico concerto prima della tranche di spettacoli in supporto alla loro nuova fatica in studio - lo spirito di "Una nave nella foresta", l'ideale seguito di "Eden" del 2011 atteso nei negozi per il prossimo 23 settembre: "Le storie dei personaggi che animano questo album sono storie di personaggi che cercano qualche cosa: probabilmente, come in 'Lazzaro', un transito tra l'oscurità e la luce. E per questo l'abbiamo scelto come biglietto da visita dell'album".

"In questo album c'è una matrice storica molto riconoscibile, ma anche quella volontà di integrare quei linguaggi che provengono dalla musica elettronica più sperimentale che solitamente sono espressi in forma strumentale, che noi utilizziamo come materia prima per costruire della canzoni. Che non è semplice", ha poi spiegato Casacci, che ha anticipato così il prossimo singolo estratto dal disco, "Di domenica": "E' una ballata dolce e un po' malata, che usa la domenica come contesto narrativo per parlare del cambiamento. Il ritornello spiega che solo se sei spaventato sei veramente in grado di cambiare le cose".

Contenuto non disponibile


Poi qualche anticipazione sul tour: "Noi abbiamo sempre avuto un'ambizione - da un lato politica - di fare concerti con prezzi di fronte ai quali nessuno possa sentirsi scoraggiato, dall'altra con delle strutture tecnologiche che non ti facciano sentire di esserti perso uno dei gruppi internazionali più d'avanguardia. In questo tour ci sarà una tecnologia mai vista: non posso anticiparvi cosa succederà, ma quello che succederà sarà economicamente accessibile. Questa è la nostra politica".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
5 mar
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.