Mumford & Sons, a Glastonbury una 'quasi reunion': GUARDA

Mumford & Sons, a Glastonbury una 'quasi reunion': GUARDA

I Mumford & Sons - lo hanno spiegato loro stessi alla stampa - sono in stallo fino al 2015. Al festival di Glastonbury, però, si è appena consumata una "quasi reunion", nel senso che tre componenti del quartetto - Marcus Mumford, Ben Lovett e Ted Dwane - sono saliti sul palco per collaborare con alcuni degli artisti in cartellone sul palco "Gentlemen of the Road" che loro stessi hanno contribuito ad allestire.

Nel pomeriggio di oggi i tre musicisti neo folk hanno raggiunto sul palco Michael Kiwanuka per l'ultima canzone del suo set, una cover di "Dance dance dance" di Neil Young, insieme a componenti dei Bear's Den e delle Staves.

Più tardi Mumford, Lovett e Dwane hanno accompagnato le Haim durante l'esecuzione di altre due cover, questa volta dei Rolling Stones: "Dead flowers" e "Honky tonk blues". Di seguito un'immagine scattata da un fan e pubblicata da Consequence of Sound:



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/YmyolssV4LO7pz8bgnnhL2rL2nE=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fconsequenceofsound.files.wordpress.com%2F2014%2F06%2Fscreen-shot-2014-06-28-at-2-18-28-pm.png%3Fw%3D792


I Mumford & Sons (in questa occasione privi del banjoista Winston Marshall) non salivano insieme sul palco dalla fine del tour mondiale di "Babel", conclusosi il 20 settembre 2013 a Bonner Springs, nel Kansas.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.