Polemica Iggy Azalea-Lorde. 'Lorde non all'altezza' con i Nirvana, la replica

E' solo una tempesta in un bicchier d'acqua, quella tra Iggy Azalea e Lorde, ma è comunque interessante. La miccia che ha dato fuoco alle polveri l'aveva accesa Iggy Azalea, in passato definita "la cantante più sfrontata del mondo", con un'intervista a "Billboard" in cui aveva detto cose non molto carine su Lorde, la diciassettene neozelandese di "Royals". Parlando della sua performance con i rimanenti membri dei Nirvana nello scorso aprile, quando vi svolse la cerimonia per l'inclusione nella Rock and Roll Hall of Fame, la 24enne australiana aveva affermato che la collega non era stata all'altezza. "Non ho nulla contro di lei, però penso che, quando si fa un tributo per uno che è morto, di solito occorrerebbe avere una persona di pari grado. E Lorde non è allo stesso livello di Kurt. Non importa se poi ha avuto un sacco di feedback positivo, penso solo che non sia stata la cosa giusta". Apriti cielo? Macché. Lorde ha replicato in maniera estremamente diplomatica. Attraverso il quotidiano "Herald Sun" di Melbourne, la neozelandese ha affermato d'essersi "divertita" con la performance con i Nirvana. "Non so cosa ne pensi Iggy", ha anche detto, "ma tutti quelli che stanno facendo una buona cosa meritano rispetto, e io rispetto le cose che fa lei". Ma in realtà Iggy aveva iniziato a prendere le distanze da quanto ella stessa affermato già poco dopo l'improvvida esternazione. Con una serie di tweet, Azalea aveva lasciato ben intendere d'aver esagerato. In un post ad esempio aveva scritto:











"Mi spiace che questa cosa sia venuta fuori in questo modo, non è quello che intendevo. Sono amareggiata perché penso che Lorde sia una tipa in gamba".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.