Mannarino in un locale di Ostia: 'Non sapete chi sono io, scateno l'inferno'

Mannarino in un locale di Ostia: 'Non sapete chi sono io, scateno l'inferno'

Pare sia stata una nottata piuttosto movimentata quella scorsa per Alessandro Mannarino: secondo la ricostruzione di l'ultimaribattuta.it, l'artista si sarebbe reso protagonista di un violento alterco con alcuni avventori di un locale di Ostia, culminato con l'arrivo sul posto di una volante della polizia che avrebbe tratto in arresto il cantante.

I fatti riferiti dalla testata: sono le 3 e 30 di questa mattina e sul litorale romano Mannarino si trova in compagnia del fratello, accompagnato dalla fidanzata, e da alcuni amici. Forse inebriato da libagioni troppo abbondanti - testimoni presenti sul posto lo avrebbero descritto non esattamente lucido - la voce capitolina reagisce male a un complimento rivolto - a suo dire - da un uomo alla ragazza del familiare, aggredendo l'avventore. Il servizio d'ordine del locale interviene per sedare la rissa, ma il tentativo viene frustrato: "Ha guardato la ragazza di mio fratello, lo ammazzo", i presenti dicono aver sentito urlato l'artista. Visto il degenerare della situazione, ai gestori del locale non è rimasto che rivolgersi alle autorità, ma nemmeno l'arrivo sul posto della Polizia - sempre secondo la ricostruzione - è servito a depotenziare la situazione. Anzi. "Non sapete chi sono, adesso scateno l’inferno", ha avvertito gli agenti - citando il Russel Crowe del "Gladiatore" - Mannarino, a questo punto fuori controllo.

Caricamento video in corso Link

Vista la piega presa dagli eventi, al personale intervenuto sul posto non è rimasto che trarre in stato di fermo - con le accuse di risse e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale - il cantante, che, pur ammanettato, poco prima di essere caricato su una volante pare abbia voluto lanciare un'ultima minaccia: "Voi non sapete chi sono io e in che casino vi siete messi, vi faccio smettere di lavorare a tutti".

Mannarino sarebbe poi stato trasferito nel Palazzo di Giustizia di Piazzale Clodio, nella Capitale, dove starebbe affrontando un processo per direttissima.

Dall'archivio di Rockol - il debutto del tour di "Apriti cielo" a Roma
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
8 apr
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.