I Foo Fighters eseguiranno un concerto del quale non sapevano nulla

I Foo Fighters eseguiranno un concerto del quale non sapevano nulla

Se la montagna non va da Maometto, verrebbe da dire. I Foo Fighters non avevano la minima intenzione d'andare a suonare a Richmond, Virginia, così i loro fan locali si sono organizzati, hanno fatto una colletta (in linguaggio attuale: un crowdfunding) e alla fine la band, colpita, ha deciso di esibirsi a Richmond. Il tutto è iniziato durante lo scorso marzo, quando la "crowdhoster campaign" è stata messa in piedi da tale Andrew Goldin, un po' arrabbiato perché i Foos è dal 1998 che nella sua città non si facevano più vedere. Così - come riporta "Rolling Stone" - con i suoi amici Brig White, John McAdorey e Lucas Krost, Andrew si è messo a vendere i biglietti per il futuro concerto di Dave Grohl e soci. Futuro concerto del quale la band non sapeva niente. Il traguardo posto dagli amici: vendere 1400 biglietti a 50 dollari l'uno. E se i Foo Fighters avessero snobbato l'idea?

I soldi sarebbero stati restituiti. Una bella mano è arrivata da due attività commerciali locali che hanno contribuito con 5000 verdoni l'una, ma il resto l'hanno fatto i fan e così, oggi, è stata doppiata la boa dei 70.000 dollari che costituivano il punto d'arrivo. E, mentre la data dello show deve ancora essere confermata, il gruppo ha dato il semaforo verde all'esibizione a Richmond. "Invece che stare ad aspettare, aspettare e ancora aspettare l'arrivo in città della nostra band preferita, l'evento l'abbiamo creato noi", ha detto Goldin.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.