Morto Jimmy Scott, leggenda del jazz

E' morto all'età di 88 anni “Little” Jimmy Scott, grande cantante jazz.

L'artista, che era affetto da sindrome di Kallmann, una malattia molto rara che impedisce al soggetto affetto di raggiungere la pubertà, era nato nel 1925 a Cleveland in Ohio. Voce da contralto, Jimmy si era fatto le ossa nella Lionel Hampton Band a fine anni Quaranta. Fu proprio Lionel Hampton, morto poi nel 2002, a chiamarlo "Little Jimmy Scott" perché il cantante appariva molto giovane. A fine anni Sessanta l'interesse nei suoi confronti cessò e, tornato nella sua Cleveland, l'artista si mise a sbarcare il lunario con lavori manuali. Tornò a fare notizia solamente nel 1991, quando cantò al funerale del suo amico  Doc Pomus: .Lou Reed lo volle in "Magic and loss", il suo album del 1992. Dopo aver partecipato alla serie televisiva "Twin Peaks" riuscì ad assemblare una manciata di album. Nel costo della sua lunga carriera Jimmy era riuscito a lavorare con tanti grandi nomi, da











Charlie Parker a Sarah Vaughan passando per David Byrne e - appunto - Lou Reed.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.