Frank Turner, il nuovo disco arriva nel 2015

Frank Turner, il nuovo disco arriva nel 2015

Un nuovo disco di inediti è all'orizzonte per Frank Turner. Il cantautore di Manama ha fatto sapere di essere al lavoro su nuovo materiale che verrà rilasciato sul mercato nei primi mesi del 2015, verosimilmente a febbraio. 

Il successore di "Tape dock heart" (2013) non sarà così cupo, a quanto dice Turner che ha dichiarato a Gigwise: "Sto scrivendo dei brani piuttosto allegri al momento, per i miei standard ovviamente. Parlano sempre della lunga notte scura dell'anima."

 

 

Per il prossimo gennaio inoltre, l'ex Million Dead prevede di partire per una tournée che lo porterà in giro per il mondo per 18 mesi. Prima però dovrà esaurire i progetti con la sua band hardcore Mongol Horde  che lo scorso mese ha pubblicato il suo eponimo album di debutto e con la quale Turner si esibirà dal vivo per nove date in UK a partire dal 19 giugno.  

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.