Comunicato Stampa: Presentazione del progetto 'Piemonte Groove' a Torino

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


E' con grande piacere che PiemonteGroove partecipa alla presentazione del progetto Socrates, che sarà inaugurato martedì 2 marzo con un evento speciale che si terrà a Torino al The Beach. Tale evento inaugurale sarà dedicato all'Italia, introducendo vari aspetti culturali tra cui il progetto PiemonteGroove, che continua nel suo intento di internazionalizzazione della musica dance/elettronica piemontese, rivolgendosi in quest'occasione particolare alla comunità studentesca straniera presente a Torino.

Nel 2002 Regione Piemonte e Associazione Culturale Situazione Xplosiva hanno creato un progetto chiamato PiemonteGroove, con lo scopo di promuovere la scena musicale dance/elettronica piemontese a livello internazionale.
Tradizione e innovazione miscelate continuamente, la modernità come cultura-collante di tutto il territorio e la ricerca caparbia di soluzioni inconsuete. Il Piemonte come "fabbrica di futuro". Una di queste soluzioni è PiemonteGroove: una colonna sonora per il Piemonte di domani.
Forse è grazie all'eco delle macchine nelle nostre industrie, o alle eccellenze tecnologiche locali (Politecnico, Centro Ricerche RAI, lo CSELT dove il formato MP3 è stato inventato da Leonardo Chiariglione), ma è ovvio che molta della musica prodotta oggi in Piemonte abbia un forte carattere elettronico.

L'Osservatorio di PiemonteGroove, composto da giornalisti, dj, scrittori e addetti ai lavori, ha selezionato 32 artisti e 19 aziende da includere nel progetto: la popolarità degli artisti va da un livello internazionale con milioni di dischi venduti a quello di nuovi ed emergenti. I loro stili abbracciano generi dalla house al drum'n'bass, dall'elettronica sperimentale al techno pop.
Sono stati realizzati un catalogo, una compilation promozionale in doppio CD ed è stato aperto un sito all'indirizzo www.piemontegroove.com, costantemente aggiornato con notizie, file audio e video da ascoltare o scaricare, e con una comunità in crescita costante.
Gli artisti che hanno aderito a PiemonteGroove finora sono: Alessio Bertallot, Bit Reduce, CHP, Cletus, Paolo Campana, Dr. Jazz's Universal Remedy, Drama Society, Eiffel 65, Feel Good Productions, Gabry Ponte, General Elektrik, Gianluca Pandullo, Giorgio Li Calzi, Lorenzo L.S.P., Madaski, Mauro Picotto, Moreno Pezzolato, Motel Connection, Motor City, Nig Nig Nig, Oxtongue, Paco Deluxe, Righeira, Roberto Molinaro, Roberto Vernetti, Roger Rama, Rollers Inc., Strek vs Atzmo, Subsonica, Vero, Wooper, Xplosiva.
Le aziende sono: Associazione Barrumba, Betulla Records, Bliss Corporation, Casasonica, DEC Divisione Elettronico Clandestina, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Associazione Culturale Hiroshima Mon Amour, Label Magazine, Mescal, Metropolis/Radar, Mondomusica/Molest Records, Associazione Culturale Musica 90 onlus, Nuvolari Libera Tribù, O.F.F. Oblivion Free Foundation, Associazione Culturale Situazione Xplosiva, Stefano Cecchi Records, Transeuropa Recording, Ultrasuoni Records, Vitaminic Music Network.

PiemonteGroove ha lanciato sul finire del 2003 la campagna "PiemonteGroove ti sta cercando", rivolta ad artisti e aziende, con l'obiettivo di incrementare il numero di adesioni al progetto: più di 100 tra dj's, crews, artisti e aziende hanno risposto all'invito. Le proposte di adesione sono attualmente in fase di vaglio da parte dell'Osservatorio del progetto, e tra qualche settimana verranno ufficializzate le "new entries", che saranno scelte dando priorità qualitativa al curriculum artistico, alle produzioni discografiche e alle capacità fattive di aiutare la crescita della musica elettronica piemontese.
GLI EVENTI DI PIEMONTEGROOVE In occasione di alcune date del tour primaverile 2003 dei Subsonica si sono svolti in importanti club delle città toccate sette "dance party" in cui PiemonteGroove ha affiancato altrettanti dj o crew provenienti dalla rosa del progetto alla presenza di dj Boosta in consolle.
Nel giugno 2003 PiemonteGroove si è presentato per la prima volta sul palcoscenico internazionale con uno showcase al prestigioso Sonar Festival di Barcellona. Potere riascoltare e vedere le performance di STREK VS ATZMO, GIORGIO VALLETTA (Xplosiva) e DRAMA SOCIETY all'indirizzo http://sonar.emisiondigital.com/ingles

Il 9 agosto un carro dedicato esclusivamente a PiemonteGroove, con la musica dei dj LORENZO LSP e Titta e Rack3 dei GENERAL ELEKTRIK ha preso parte alla Street Parade di Zurigo, che ha registrato la partecipazione-record di 900,000 persone.
Venerdì 28 e sabato 29 novembre 2003 l'Associazione Culturale Situazione Xplosiva ha presentato la terza edizione del Festival CLUB TO CLUB. Notevole spazio è stato riservato ad artisti/dj proposti dal progetto PiemonteGroove. Tra questi Alessio Bertallot, i dj della Feel Good Productions, Sergio Ricciardone (Xplosiva, Drama Society), Giorgio Valletta (Xplosiva), Lorenzo Lsp, Roger Rama, Oxtongue, Cletus, Johnson Righeira, Rollers Inc., Roberto Vernetti col progetto Live Editing #1, dj Titta dei General Elektrik.
Nel gennaio 2004 PiemonteGroove ha preso parte al Midem di Cannes. Oltre ad aver contribuito all'evento Italia "Wave", affiancando la propria firma alla partecipazione di FEEL GOOD PRODUCTIONS (con la partecipazione di MC Navigator) nella serata organizzata dalla FAWI, con importanti riscontri di critica e pubblico, PiemonteGroove ha presentato ROGER RAMA con un suo dj set all'evento "Happy Hour" al Noga Hilton Hotel, nel programma che ha visto sfilare tra gli altri Grandmaster Flash, Coco Machete e Didier Sinclair.

PiemonteGroove ha inoltre presentato a febbraio due suoi eventi al Festival cinematografico di Berlino, in collaborazione con Film Commission: sabato 7 febbraio alla festa di inaugurazione del Talent Campus sono stati protagonisti i MOTEL CONNECTION con un live set, mentre domenica 8 febbraio JOHNSON RIGHEIRA ha sonorizzato la cena che Film Commission ha organizzato per incontrare gli addetti ai lavori.
Inoltre, PiemonteGroove sta per partecipare all'evento realizzato in collaborazione con Piemonte World che si svolgerà all'Auditorium Parco della Musica di Roma il 17 marzo, con la presentazione di Mada & Rudy (Music For Film) ad opera di MADASKI e del Tech-Set Live di GIORGIO LI CALZI.

PIEMONTEGROOVE: LAVORI IN CORSO

Mentre continua il suo tour mondiale, MAURO PICOTTO si è confermato tra i dj più popolari del mondo anche nell'annuale referendum di DJ Magazine, piazzandosi al numero 17, primo in assoluto tra gli italiani.

Dal 26 gennaio è nei negozi l'EP Taotek: Picotto e Riccardo Ferri hanno realizzato un altro disco di sicuro impatto sul dancefloor, contenente le tracce Taotek, Tormented e Rectangle. Mauro Picotto sta completando in questi giorni il suo nuovo album. Infine, sabato 27 marzo si svolge la decima edizione di Time Warp, l'evento che si tiene a Mannheim (Germania) dalle 20 alle 12 della domenica. Mauro Picotto è tra i nomi di spicco del programma, insieme a dj come Sven Väth, DJ Rush, Carl Cox, Chris Liebing, Josh Wink, Ricardo Villalobos, Richie Hawtin, Adam Beyer, John Acquaviva, Agoria, Tiefschwarz. Per informazioni: www.time-warp.de.


Il DVD dei SUBSONICA dovrebbe finalmente uscire a marzo, il suo titolo sarà "Cielo Tangenziale Ovest". Conterrà dodici brani estratti dal concerto del Filaforum di Assago, una tappa del tour invernale dello scorso anno, con gustosi “insert” e curiosità dal backstage... I Subsonica hanno anche preso parte a un album di beneficenza che celebra i 20 anni di nascita dell'EZLN e i 10 anni della Sollevazione Zapatista in Chapas, in Messico. "Para Todos La Luz" -questo il titolo dell'album edito da Redled Records- unisce gruppi punk, reggae e rock, tra i quali Africa Unite, Al Mukawama, Los Fastidios, Banda Bassotti, Punkreas, Persiana Jones e Yo Yo Mundi.
Dopo aver prodotto "¡Viva la vida, muera la muerte!", il nuovo album dei Modena City Ramblers (il disco, uscito in gennaio, è entrato direttamente al 7° posto della classifica di vendita italiana), Max Casacci sta collaborando in studio con il gruppo post-rock Gatto Ciliegia Contro Il Grande Freddo, curando la parte ritmica e vocale del loro nuovo progetto. I Gatto Ciliegia, Max e Ninja dei Subsonica e Robertina (già corista coi Subsonica in "Ieri") hanno tra l'altro collaborato ad una cover di "Un anno d'amore" celebre brano di Nino Ferrer reso indimenticabile da Mina.

Infine, il tastierista Boosta ha rimissato brani anni '80 (Gazebo, Ivan Cattaneo, Righeira...) in chiave "electro-clash". L'album, anticipato in questi giorni dal singolo "Rock'n'roll Robot" reinterpretato alla voce dallo stesso interprete originario, Alberto Camerini, sarà intitolato "Iconoclash" e uscirà entro breve.
La classifica Fimi-Nielsen dei dischi più venduti presenta da qualche settimana al numero 1 'Dragostea din te', singolo firmato Haiducii e forte del remix firmato da GABRY PONTE. Gabry sta attualmente lavorando a un nuovo album che conterrà anche il recente singolo "La danza delle streghe". Gabry Ponte si è inoltre aggiudicato il premio quale miglior artista italiano del 2003 ai recenti Dance Music Awards, i premi dedicati alla musica dance ideati da Radio Deejay.
Gli EIFFEL 65 daranno presto alle stampe il loro omonimo ultimo album anche in lingua inglese, con l'occhio rivolto al mercato internazionale. Inoltre il trio torinese ha realizzato un brano per la fondazione Atrium, la struttura di piazza Solferino a Torino destinata a diventare la "vetrina" delle Olimpiadi e inaugurata con una festa martedì 13 gennaio. Il titolo del brano è :”Living in my city”. La band ha deciso di inserire un assaggio della traccia nel forum del sito www.blisscorporation.com nella sezione “Dance production”.
I MOTEL CONNECTION hanno terminato la realizzazione della colonna sonora di "A/R Andata + ritorno", il nuovo film di Marco Ponti, con protagonisti Libero De Rienzo e Vanessa Incontrada, che uscirà nelle sale il 19 marzo. Il film è stato prodotto da Roberto Buttafarro per Rai Cinema, Harold Motion e Mikado, con il supporto della Film Commission Torino Piemonte, e distribuito da 01 Distribution. Il missaggio finale del materiale inciso dai Motel Connection è in corso di svolgimento a Londra.
E' uscito a fine gennaio per l'etichetta Mescal un E.P. intitolato DDT, frutto dello "scontro" artistico tra i Sushi e MADASKI. Il disco affianca brani inediti di entrambi gli artisti e un remix di Madaski alla title-track, firmata da Sushi vs. Madaski e accompagnata dalla traccia cd-rom del video.
Esce in marzo Tech-Set, il nuovo album di GIORGIO LI CALZI. Tra i prestigiosi ospiti già annunciati, l'ex-Kraftwerk Wolfgang Flür e il musicista brasiliano Lenine.
Il grande brasiliano ha prestato voce e chitarre a una nuova versione di Mercedes Benz, classico del repertorio di Janis Joplin.
"I-Robots: italo electro disco underground classics" è una nuova compilation pubblicata da Irma il 15 gennaio 2004. Il suono degli anni '80, l'electro in particolare, ha influenzato di recente il mondo della musica dance. L'electro-dance italiana e la "italo disco" ne sono tra le piu' forti ispirazioni. Il primo volume di "I-Robots" (Italian Robots), selezionato da GIANLUCA PANDULLO, vuole essere una preziosa retrospettiva su quel periodo musicale. A compilarla un deejay e collezionista musicale sin da quegli anni, che ha scelto deliberatamente i brani piu' rari e influenti di quel periodo invece dei piu' famosi, già inclusi in altre compilation internazionali.
PACO DELUXE sta ultimando in questi giorni il mix del suo primo album Aday Any Day nello studio Orange con Josh Sanfelici. Al Cd hanno partecipato Luca Morino dei Mau Mau, Emidio Clementi, Bunna degli Africa Unite ed i Delta V. Il lavoro, nato come colonna sonora del Live media T:own realizzato coi Vj Softly.Kicking, è una memoria audio-video di alcuni viaggi fatti nelle megacities del globo per raccontare rituali quotidiani e abitudini di noi cittadini ipertecnologici.
Dopo aver co-prodotto l'album di esordio solista di Ninfa "Top Sensation", ROBERTO VERNETTI è al lavoro con Paolo Polcari alla produzione del primo disco solista di Raiss, già voce degli Almamegretta, la cui uscita è prevista per la primavera 2004 su Universal.
Il singolo "Baryon Hotel", insieme ad altre canzoni tratte dall'album "Funky Farmers" della FEEL GOOD PRODUCTIONS, sono la colonna sonora di "Fankinait", un film diretto da Franco Bertini e con protagonista Valerio Mastandrea, prodotto e distribuito da Filmauro. La loro “Balearic Sunrise” è inclusa in "Quattrocento", compilation ititolata al raffinato locale/ristorante di Milano e in uscita a fine febbraio per Nun/Edel. Inoltre è in lavorazione la nuova compilation "Funkadelica 2", prevista per i primi mesi del 2004.
I DRAMA SOCIETY hanno firmato per la rinomata Turbo, del dj canadese Tiga, che ha pubblicato in autunno il loro EP di debutto contenente le prime opere "Liars", "Teorema" e "Polaroid". Nelle parole di Tiga stesso, "i Drama Society creano "techno da dancefloor" sottilmente e con un gusto che riesce a combinare la purezza del minimale con il carattere della techno". Attualmente il duo è al lavoro sulle tracce del prossimo, secondo EP...
I DOCTOR JAZZ'S UNIVERSAL REMEDY sono ospiti con alcuni loro brani di ben otto compilation uscite negli ultimi mesi: si tratta del sesto volume di "Hotel Costes", mixata da Stephane Pompougnac, "Royal Invitation", "Flooristik 3 - Finest Lounge Music", "Nu Jazz vol. 5", "Godivas 2", "Jazz Boutique 3", "Francesco Diaz In The Mix Vol. 2" e "Lounge Cream". Inoltre da poco è possibile visitare il nuovo sito del Doctor Jazz: http://www.doctorjazz.dj
Marco Palmieri dei CLETUS, Titta e Ubit dei GENERAL ELEKTRIK sono tra gli artisti che contribuiscono al progetto City Living Il primo volume di questo progetto, intitolato "In Aller Freundschaft - Elettronica Viva", ha segnato la nascita di una nuova label denominata City Living, rivolta verso tutto ciò che mette in relazione la vista, l'udito e la parola. In questi giorni, l'uscita del secondo volume, "A New Loop": ideato e scritto da Giacomo Spazio e realizzato con il contributo di tutto lo studio Air, questo libro cerca di fare convivere musica, rumore, parola scritta e illustrazione. Il libro contiene anche un CD audio la cui musica è stata realizzata appositamente dall'autore e poi affidata per una nuova rielaborazione a dj's, musicisti e artisti sonori. 100 pagine stampato a colori in hardcover, è stato presentato alla Fiera del Libro di Francoforte. Inoltre, è in arrivo su City Living il club mix dell'album "Cletus-Melba".

Potete trovare biografie, foto, discografie e ulteriori informazioni sugli artisti di PiemonteGroove sul sito www.piemontegroove.com: iscrivendovi alla comunità di PiemonteGroove, potrete accedere ai download e streaming audio/video e ricevere la newsletter settimanale.

PROGRAMMA DEL 2 MARZO 2004 – ITALIA

Ore 19,00 - Presentazione del progetto “Socrates”
“Le 'leggi dell'ospitalità' ci spingono a dare un volto allo straniero, a riconoscerlo e a stringergli la mano per accompagnarlo all'interno di quel reseau di rapporti che la comunità gli offre”.

Ore 19,30 – Presentazione del progetto “PiemonteGroove”
Tradizione e innovazione miscelate continuamente, la modernità come cultura-collante di tutto il territorio e la ricerca caparbia di soluzioni inconsuete. Il Piemonte come "fabbrica di futuro". Una di queste soluzioni è PiemonteGroove: una colonna sonora per il Piemonte di domani.
Forse è grazie all'eco delle macchine nelle nostre industrie, o alle eccellenze tecnologiche locali (Politecnico, Centro Ricerche RAI, lo CSELT dove il formato MP3 è stato inventato da Leonardo Chiariglione), ma è ovvio che molta della musica prodotta oggi in Piemonte abbia un forte carattere elettronico.
L'Osservatorio di PiemonteGroove, composto da giornalisti, dj, scrittori e addetti ai lavori, ha selezionato 32 artisti e 19 aziende da includere nel progetto: la popolarità degli artisti va da un livello internazionale con milioni di dischi venduti a quello di nuovi ed emergenti. I loro stili abbracciano generi dalla house al drum'n'bass, dall'elettronica sperimentale al techno pop.
Sono stati realizzati un catalogo, una compilation promozionale in doppio CD ed è stato aperto un sito all'indirizzo www.piemontegroove.com, costantemente aggiornato con notizie, file audio e video da ascoltare o scaricare, e con una comunità in crescita costante.
PiemonteGroove è un progetto ideato e coordinato da Regione Piemonte e Associazione Culturale Situazione Xplosiva.
" free downloading ,streaming. iscriviti alla community!"
Intervengono: Giuseppe Culicchia (scrittore), Roberto Spallacci (PiemonteGroove), Silvia Maria Venutti (Regione Piemonte)

Ore 20,00 - Presentazione della nuova compilation “I-Robots” Irma Records Sonorizzazione dell'aperitivo a cura di Gianluca Pandullo (autore della compilation)

Ore 21,00 - Presentazione delle collezioni della sartoria “serienumerica” Set fotografico della collezione a cura della fotografa Viola Perlino

Ore 22,30 - Clubbin'
Atmosphere by dj Torpez

· Buffet con prodotti tipici piemontesi.
· Distribuzione dei materiali promozionali (cd, cataloghi, magliette Kappa) di PiemonteGroove e Irma Records.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.